Huawei guida lo sviluppo delle reti commerciali LTE a 1800 MHZ

Huawei guida lo sviluppo delle reti commerciali LTE a 1800 MHZ

0 189
 

Comunicato Stampa

huawei Huawei guida lo sviluppo delle reti commerciali LTE a 1800 MHZ

Milano, 2 Maggio 2013: Il Rapporto “Evolution to LTE” sull’evoluzione della banda larga, pubblicato dalla GSA (Global mobile Suppliers Association) lo scorso 19 marzo 2013, ha confermato la leadership di Huawei nel settore per numero totale di reti LTE a 1800 MHz sviluppate.

Secondo il rapporto, 69 delle 156 reti commerciali LTE realizzate nel mondo sfruttano lo spettro a 1800 MHz. La tecnologia Huawei SingleRAN LTE è stata utilizzata in 32 paesi per 41 (59%) di queste reti commerciali LTE a 1800 MHz.

Il rapporto GSA pubblicato lo scorso anno (12 aprile 2012) specificava che il numero di reti commerciali LTE a 1800 MHz nel mondo era di 16 e che si era quindi registrata una crescita annuale superiore al 331%.

Il rapporto 2013 conferma che lo spettro di banda a 1800 MHz è il più importante per la tecnologia LTE perché permette l’utilizzo del roaming a livello globale: “La banda di frequenza a 1800 MHz è la più utilizzata per l’implementazione dell’LTE nel mondo e serve milioni di utenti (Q4 2012 = 14.270.000) con una quota pari a circa il 44% delle reti commerciali LTE”.

 Adesso che questa tecnologia è largamente disponibile, molti più operatori lanceranno reti LTE a 1800 MHz. Le licenze di telefonia mobile per i 1800 MHz sono state assegnate a circa 350 operatori in circa 150 paesi”.

 La soluzione SingleRAN di Huawei è stata utilizzata con successo in tutto il mondo e i vantaggi dell’utilizzo di questa piattaforma nell’implementazione di reti LTE sono stati dimostrati. Diverse reti LTE  a 1800 MHz sono state di recente realizzate da Huawei contenendo i costi e garantendo al contempo livelli crescenti di TVO (Total Value of Ownership) della rete:

  • Nel Regno Unito la soluzione SingleRAN LTE di Huawei ha supportato un operatore nell’allocazione delle frequenze a 1800 MHz su rete LTE in maniera da poter fornire rapidamente servizi LTE e agevolare la migrazione dalla tecnologia GSM.
  • A Hong Kong la soluzione SingleRAN di Huawei ha consentito l’aggiornamento di 1000 stazioni base GSM a 1800 MHz rese così in grado di fornire servizi LTE in sole sei settimane. Dopo l’aggiornamento, il processo di transizione è avvenuto in pochi minuti.
  • In Giappone Huawei ha assistito un operatore nell’implementazione della prima rete commerciale al mondo di tipo UMTS/LTE a 1800 MHz attraverso una soluzione time-to-market UMTS/LTE a 1800 MHz semplificata, mantenendo e riutilizzando le antenne UMTS, il sistema di OSS e le infrastrutture fisse della rete UMTS originale.
  • A Singapore un operatore ha implementato le reti LTE con soluzione Huawei SingleRAN LTE/EPC supportando contemporaneamente le bande di frequenza LTE a 1800 MHz e 2600 MHz e massimizzando il valore degli spettri di frequenza disponibili.

Huawei si è aggiudicata più di 150 contratti e ha supportato gli operatori nello sviluppo di 77 reti commerciali LTE. Huawei è uno dei principali fornitori di tecnologia LTE e supporta gli operatori nell’implementazione di reti mobili a banda larga efficienti, competitive e redditizie.