Home Apple iPad L’app di PagineBianche diventa “grande” su iPad: la ricerca di privati,...

L’app di PagineBianche diventa “grande” su iPad: la ricerca di privati, aziende e servizi da oggi è ancora più comoda

1 770

Schermata 2013 02 07 alle 16.01.05 L’app di PagineBianche diventa “grande” su iPad:  la ricerca di privati, aziende e servizi da oggi è ancora più comodaTorino, 7 febbraio 2013 – Seat PG Italia presenta la nuova app PagineBianche per iPad, che consente di accedere velocemente ad un vastissimo database di persone, aziende e servizi e di cercare le informazioni più utili in ogni momento. L’app di PagineBianche – che era stata sviluppata in maniera specifica per iPhone – è stata ripensata e rinnovata per un utilizzo ottimale da iPad, ed è ora disponibile nella versione 3.0 come applicazione universale per tutti i device basati sul sistema operativo iOS di Apple. L’app è gratuita ed è disponibile su iTunes App Store a questo indirizzo. Continua dopo il break

Su iPad l’interfaccia è fortemente personalizzabile  – con la possibilità, ad esempio, di accedere alle ricerche e alle funzioni preferite direttamente dalla pagina principale -  per soddisfare al meglio le esigenze quotidiane di ogni utente.

Attraverso il nuovo menù laterale si accede immediatamente a tutti i servizi di ricerca disponibili, ed è possibile  aggiungere comodamente quelli più utilizzati come “scorciatoia preferita” nella pagina principale dell’app. Anche le ricerche più utilizzate possono essere salvate come  “preferite”: basterà quindi  un “tap” per trovare ciò che si cerca più spesso.

Nella nuova app PagineBianche sono disponibili  tutte le funzioni già sviluppate per la versione per iPhone, come la possibilità di effettuare ricerche attraverso nomi, numeri o indirizzi, oppure accedere a funzioni di utilità e ricerche speciali, anche sfruttando le funzioni di geolocalizzazione dell’iPad.

I risultati delle ricerche vengono visualizzati su una mappa interattiva di alta qualità che consente di localizzare facilmente il punto in cui si trova la persona, l’istituzione o l’azienda che si cerca; da qui è poi possibile collegarsi direttamente alle piu’ diffuse app di navigazione installate per farsi guidare comodamente alla meta. Inoltre l’applicazione consente di condividere i risultati delle ricerche attraverso i principali social network.

L’app di PagineBianche, oltre che per iPhone e iPad, è già disponibile anche per smartphone Android,  WindowsPhone, BlackBerry e per i telefoni Nokia basati su Symbian^3.

Per saperne di più sulla app PagineBianche, è disponibile un video a questo link http://youtu.be/Pju7_Wd1ots