Home Microsoft Un boom di vendite per Windows 8: 4 milioni di copie vendute...

Un boom di vendite per Windows 8: 4 milioni di copie vendute in soli 3 giorni

55 274

Trascorsi solamente 3 giorni dalla data di commercializzazione di Windows 8, un assai soddisfatto Steve Ballmer, dal palco della Build Conference, ha ufficializzato il primo risultato ottenuto dal nuovo sistema operativo di Microsoft: quattro milioni gli upgrade venduti dal colosso di Redmond in soli tre giorni.

steve ballmer t Un boom di vendite per Windows 8: 4 milioni di copie vendute in soli 3 giorni

Il motivo  di  questo successo potrebbe  risiedere nella nuova interfaccia,a mattonelle”, apprezzata da molti utenti ma altrettanto criticata,  oppure la  possibilità di avere il sistema aggiornato all’ultima release, scaricandola on line al prezzo di 29,99 euro, mentre chi ha acquistato un computer a partire dal 2 giugno ha diritto al passaggio agevolato a Windows 8 pagando solo 14,99 euro.

Purtroppo non c’è alcun modo di confrontare il dato con quelli relativi a Windows 7, in quanto le copie vendute a cui Ballmer si riferisce sono quasi esclusivamente download, mentre a fine 2009 andavano per la maggiore le versioni in scatola.

windows 8 consumer preview 530x338 Un boom di vendite per Windows 8: 4 milioni di copie vendute in soli 3 giorni

Per quantificare il successo di Windows 8 bisognerà aspettare qualche mese: Microsoft si è prefissata l’obiettivo di piazzare il nuovo sistema operativo su 400 milioni di PC entro luglio 2013, che equivarrebbe a un successo senza precedenti ma stando agli analisti tuttavia sembra che gli sforzi di Microsoft siano destinati ad andare a vuoto. Gli esperti del settore reputano infatti che questa novità non sarà sufficiente per riportare il mercato PC al suo antico splendore.

  • admiral0

    C’era da aspettarselo. È l’euforia del momento. Poi si ritroveranno con un sacco di “ohgodwhy.jpg”

    • fulezone

      Lo danno 29 euro per chi ha già acquistato un pc nuovo, anch’io ho detto a mia moglie di prenderlo per studiarlo un po

  • boccon

    cmq un cacchio di mezzo orologio nei programmi immersive potevano metterlo…almeno nella schermata start…bah..io lo sto provando da qualche giorno ma mi sa che ritorno al vecchio 7..passi pure su un tablet, ma su pc fisso non riesco ancora ad farmici una ragione.troppi passaggi per fare cose banali. nelle aziende non credo che spopolerà..

    • Mario

      prova clock tile ;) io lo sto usando proprio perché non avevo nessun orologio nella schermata

  • Ale1977

    Fluido, veloce, offre molte nuove funzionalità assicurando il patrimonio consolidato con Windows 7.Eccezionale integrazione con i social, Skype Facebook, MSN perfettamente integrati nell’OS (Contatti, notifiche etc).Configurabili accounts exchange( Gmail, Live etc) per sincronizzazione Contatti, Calendario e Mails (finalmente un client nativo decente).Ottima integrazione con Skydrive e possibilità di scaricare applicazioni dal Market (in crescita ma lontano dai numeri dell’Apple Store). Io ho creato un mio “Palinsesto” completamente personalizzato con links, applicazioni, collegamenti e Widgets che si aggiornano in tempo reale dandomi un’istantanea del mio universo d’interesse. Insomma eredita la flessibilità degli OS mobili conservanto il maturato con l’ottimo Windows 7.A mio parere promosso a pieni voti.

  • Luca

    Io son passato da W7 “unofficial” a W8 ufficiale. 29€ sono un ottimo incentivo…..

    • _klaus_

      mmmm…. interessante…. ma “si può”? o ci sei riuscito? Io vorrei acquistare la versione completa, ma a quanto pare non è in vendita…

      • masimo

        La versione completa esiste e costa circa 130 euro…La promozione da 29 euro è valida solo fino a gennaio 2013 ed è installabile su tutti i PC che già abbiano una copia originale di Xp, Seven e non ricordo

        • _klaus_

          Ah ecco…. beh alla fine non è neanche “tanto”, mi ricordo che qualche anno fa ci costava cosi solo l’aggiornamento…

        • Luca Bologna

          e’ installabile su tutti i pc che abbiano già una copia originale (e non) di win xp, vista o seven.
          Volendo potete acquistare a € 14,99 la versione upgrade per chi ha acquistato un computer a partire dal 2 giugno (se lo hai acquistato prima….nessun problema:).
          Non è preclusa la possibilità di fare una installazione “pulita”.
          Se hai un win 7 (o xp/vista) originale puoi continuare ad usarlo visti i non controlli del product key.
          Ottimo per mettersi in regola e non avere paura degli aggiornamenti automatici.
          Tutto quello che ho scritto è stato testato personalmente.

          • _klaus_

            Grazie mille delle informazioni!! Sembrano quasi quelle sanatorie che fa il governo ogni tanto ehehehe

          • mario bosio

            veramente certi parlano perchè hanno la lingua in bocca. mi dispiace se hai avuto guai, colpa dell’hardware.
            windows 8 è la perfezione assoluta. e non lo dico “io”, ma lo dice l’esperienza di un milione di utenti che lo hanno seguito nel suo sviluppo da settembre 2011 ad oggi.
            vedi un po’ sulla bilancia quanto pesa una singola opinione.

            • mario bosio

              ma perchè ho scritto ste menate? sorry, ho sbagliato pagina. ops.

    • Davide Dig

      In realtà anche la versione Pro completa costa 29,99€,
      è sufficiente che quando avvi il programma di aggiornamento decidi di non mantenere nulla (te lo chiede lui se vuoi mantenere impostazioni documenti programmi o nulla) e ti scarica la ISO completa che puoi masterizzare e fare così una installazione pulita.
      Io ho fatto così ;-)

      P.S: non importa se hai un w7 pirata o no,non gli interessa.

      • _klaus_

        :O

      • tiziog

        ottimo è quello che mi aspettavo, aggiorno subito…e via di sanatoria :D

  • Ale1977

    @boccon Ovunque sei scorri col mouse dall’alto in basso a destra ed hai menu impostazioni con orologione a pieno schermo…

    • boccon

      lo so, e sapevo pure di clock tile, ma fare dei giri per sapere solo l’orario non mi sembra tanto intuitivo…non potevano fare tipo la versione windows phone? tipo una barra in alto od in basso con le informazioni principali..

  • AndroidNano

    Ieri pomeriggio ho provato da MediaWorld un Sony con Windows8. Unica parola che mi viene in mente (anche se era un notebook touch) spettacolare.
    Una cosa incredibile nell’uso touch coadiuvata dal classico desktop. Tra l’altro le scorciatoie prese la mano sono una manna dal cielo e puoi fare tutto.
    Comunque per me e’ promosso a pieni voti, stiamo davanti ad una rivoluzione vera ( non quelle che fa apple) per i sistemi home e mobile.

  • Vaniz

    Prezzi bassi e OS fatto veramente bene:) Successo giustificato e meritato a mio parere:) Lo uso già da giorni e lo sto amando, però c’è ancora qualche bug di troppo. Speriamo arrivino in fretta fix.

  • Tocio

    Devo ammettere che inizialmente non ero per niente entusiasta per questo so ma provandolo ho cambiato totalmente idea

  • http://igorboano.blogspot.it/ Igor

    Io l’ho acquistato on-line e se devo essere sincero la prima parola che mi è venuta in mente è stata “finalmente”.

    Perché a 29,99 avere windows originale ti toglie dal pensiero del crack e degli aggiornamenti dello stesso.

    Perché dopo i primi 2 giorni di smarrimento devo ammettere che le mattonelle mi hanno semplificato di molto la vita .

    Perché adesso il multi account (io e mia moglie)funziona davvero bene.

    Perché non credevo possibile che un sistema microsoft si avviasse in cosi breve tempo (meno di 30 secondi con ssd samsung da 128).

    Insomma W8 va provato per almeno 5 giorni poi si discute.

    l’unico neo è steam ma non dipende da microsoft .gabe newell dovrebbe smettere di frignare e decidere se deve passare a linux in toto (suicidandosi a parer mio almeno commercialmente) oppure creando un app compatibile con metro che permetta l’avvio rapido dei giochi direttamente dall’interfaccia. Stesso discorso per EA e tutte le altre case con store online.

    • Ale1977

      Vero, finalmente una buona gestione degli accounts..

  • iclaudio

    noo i finestrellati ci stanno invadendo si salvi chi può…

  • SimoneS

    Ma ha fatto bene Microsoft csì farà piacere anke i Windows Phone:) il SO Windows 8 sembra molto veloce, semplice e intuitivo:) secondo me se uno si mette a vedere su Internet dei video di come funziona il sistema operativo quando lo prende non ci vuole niente, ma se non si ha visto niente danno delle istruzioni (k possono anke non servire) e si fa velocemente a capire come girarsi:) spero di potremo prendere un nuovo pc ibrido con schermo touch e Windows 8:)

    • Smb

      Se metti un altro paio di K vinci anche il mongolino d’oro…

  • Mario

    Sono stato il primo a criticarlo perché queste mattonelle mi sembravano scomode con il mouse ma dopo che lo provato installato sul pc(non macchina virtuale come avevo fatto inizialmente) mi sono ricreduto!!! lo trovo facile e veloce e ora il menu start lo personalizzi come vuoi mettendo tutto quello che usi in prima vista!!! davvero soddisfatto

  • mr.stiff

    Per non contare chi lo “scarica” e chi ha le licenze da sviluppatore!

  • http://www.pcfactory.it Pcfactory

    Il costo di Windows 8 Pro è di 59.99€ iva inclusa e spedizione gratuita.

  • Rodam

    Per me che avevo un portatile con Vista sopra per 29.99 é stata una manna dal cielo!

  • Matteo C.

    Delusissimo dal comportamento di Microsoft: compro una licenza per il netbook e ad installazione effettuata cosa scopro?
    Che win8 non supporta la risoluzione di 1024×600, in pratica quella del 90% dei netbook. INDECENTI

    • Luca Bologna

      Bastava leggere (cose che non molti fanno)
      equisiti di sistema
      Processore da 1 GHz o superiore con supporto per PAE, NX e SSE2
      2 GB di RAM/20 GB di spazio disponibile su disco rigido
      Risoluzione dello schermo 1366 × 768
      Scheda grafica con processore DirectX 9 e driver WDDM
      Per usare il tocco, devi acquistare un PC che supporti le funzionalità multitouch

    • Gigi alias Lo Sparasemi

      In teoria bisognerebbe leggere i requisiti prima di comprare qualcosa, comunque ci sono guide su internet per adattare windows 8 alle risoluzioni netnook.

    • Vaniz

      Prova questa guida, onestamente non l’ho provata, ma potrebbe funzionare: http://tecnologicoforum.altervista.org/viewtopic.php?f=57&t=204

      • Vaniz

        Scusate mi sono scordato della questione dei link, non posso auto-modificarmi il commento, spero vada bene.

  • costantino

    quelli che criticano windows 8, semplicemente nn capiscno un cacchio……velocissimo e bellissimo…..nn ho nient’altro da aggiungere!!!

  • Luca Bologna

    Hanno migliorato win 7 (già ottimo) e velocizzato il tutto!
    Dopo poche ore si prende confidenza col sistema senza problemi.
    Con pochi euro ci si può mettere in regola (il 75% delle persone che conosco ha win 7 crakkato e problemi con gli aggiornamenti).
    Direi che ms ha fatto una gran mossa, voglio proprio vedere quanti upgrade verranno fatti entro il 31 Gennaio.
    P.s. per le aziende esiste un aggiornamento alla modica cifra di € 49, max 5 pc. Furbi i ragazzi di ms.

    • Vaniz

      scusa dove l’hai trovato l’aggiornamento a 50€ per 5 pc?

      • Luca Bologna

        Volevo dire € 49 a pc, max 5 pc.

  • Luca Bologna

    Dimenticavo….product key per mediacenter gratuito fino al 31 gennaio :)

  • dert86

    Mi trovo alla grande.
    Sistema velocissimo,moderno e all’avanguardia!

  • Marco Facchin Negri

    Lo adoro Windows 8, esteticamente e come funzionalità è semplicemente fantastico! Infatti mi sto convincendo sempre più nel passare in tutto a windows, pc ( già fatto e rinato avendo avuto per ben 5anni vista ), smartphone con nokia lumia 920 e pian piano con tablet e la nuova Xbox 720 ( sempre se si chiamerà così )…..un tutt’uno sincronizzato, fluido e soprattutto funzionale….Ciao e Buona Serata a tutti!

  • Claudio

    Installato da quattro giorni su di un netbook Compaq Mini 311, forse la prima volta che prendo qualche cosa di originale da MS, il prezzo mi ha commosso e mi sono messo una mano sulla coscienza e l’altra sulla carta di credito.

    A parte i commenti opinabili sull’interfaccia volevo solo dire che il mio PC è veramente RINATO ! Prima con Win7 era lentissimo ad avviarsi, ad aprire i programmi… stavo pensando di venderlo su ebay a qualche disgraziato ;-) Adesso mi è tornata la voglia di utilizzarlo: avvio rapidissimo, multitasking con le App “Tiles” senza nessun problema, ventole che girano la metà di prima, Office stesso è molto più veloce. Che dire, forse i 29 euro meglio spesi degli ultimi anni.

  • Luca C

    Complimenti alla Microsoft per una volta ha realizzato un sistema operativo con un’interfaccia, se non altro, originale e parsimonioso di risorse.
    Sono riusciti dove Apple aveva prima tentato ma poi rinunciato: creare un’unica interfaccia per pc, tablet e smartphone.
    Proprio quest’ultimo aspetto spiega la politica dei prezzi bassi attuata da Microsoft per le licenze PC che, unita alla qualità del prodotto, ha permesso questo boom di vendite: diffondere capillarmente il nuovo sistema operativo affinchè funga da traino per le future vendite di tablet e smartphone che sono ormai gli unici mercati con ancora un ampio margine di crescita, mentre quello dei pc è ormai saturo (specie a livello HW).

    Finora a livello smartphone le mattonelle hanno riscosso scarso successo, soppiantate dalle griglie di varia targa.
    Ma quanti di voi, dopo averle provate sul pc di casa, non saranno invogliati a sceglierle anche per i futuri smartphone e tablet, semplificando così peraltro l’integrazione tra i dispositivi?

    • braccobaldo

      Ottima analisi, concordo su tutto. Io, in primis, dopo aver aggiornato un netbook a W8, sto iniziando a guardare con interesse al Surface Pro per andare a sostituire il mio vetusto iPad1. Aspetto solo esca il modello con 3G e possibilmente il GPS e che lo store delle App si rinforzi un pochettino (adesso è a dir poco pensoo !!).

  • dav

    Parlare di “avvio rapidissimo” oltre i 30 sec mi sembra semplicemente ridicolo (su normali notebook/netbook).

    Quanto all’interfaccia, ci sarà di che divertirsi guardano le espressioni degli impiegati delle aziende… e spero postino qualche video su youtube!!!

    Vedo che molti hanno preso questa versione quale “condono”…molto vantaggioso dato che è praticamente svenduta!

    Altri miglioramenti/novità?
    Cioè 2 mattonelle e un pò di respiro sulla ram sarebbero le rivoluzioni che hanno richiesto 3 anni di sviluppo alla MS????
    Attendo ulteriori info, al momento non interessato.

    • Vaniz

      Anzitutto puoi sincronizzare tutte le tue impostazioni (mail, browser, contatti etc.etc.) son l’account Microsoft, su qualsiasi PC/tablet con Windows 8 ti basterà eseguire il login iniziale per ritrovarti subito tutte le tue configurazioni.

      L’avvio è veramente rapidissimo rispetto a Windows 7 (a parità di hardware tutti i miei PC si avviano più velocemente).

      Finalmente ci sono le notifiche pop-up per le mail e altri servizi.

      Completa integrazione dell’OS con i principali social network.

      Va provato per qualche giorno prima di giudicare, è abbastanza diverso dal classico Windows, ma secondo me ne vale la pena, soprattutto per il prezzo.

  • dav

    @Vaniz:
    Grazie per le risposte, ma i dubbi rimangono.

    1.Cioè nessuna sincronizzazione su dispositivi NON Windows (sul mio smartphone android/iOS funzionerà la sincronizzazione o devo comprare tablet/smartphone Windows)?
    In caso contrario, mi tengo stretto l’account google (per mail e contatti) e Firefox (la sincronizzazione c’è da anni ed è indipendente dal dispositivo). =feature inutile?

    2.Cioè dal tasto d’accensione all’apertura di un’applicazione si è ridotto il tempo complessivo? Hai dati certi o “ti pare”?
    Scusa ma non è la stessa cosa, in quanto Vista si avviava sì prima, ma sino all’apertura di una applicazione dovevo attendere un tempo addirittura superiore a Xp!
    In ogni caso sta cosa mi puzza troppo di “Il Windows migliore di sempre”.
    Specifico che adesso sul notebook ho un OS moooolto veloce al boot: 21sec calcolati da bootchart VS i 42sec di Vista. =ne deve magiare di pane MS per fare altrettanto?

    3.Notizie, Popup e integrazione coi social-network:
    per alcuni sicuramente ottimo.
    Per l’utenza business, invece, lasciamo perdere. In ogni caso tutte cose già presenti da tempo su altre piattaforme. =solo al passo coi tempi?

    4.Dici di averlo provato per qualche giorno: MA anche il Vista sembrava figo all’inizio! Nei mesi successivi, invece ;-(
    Occorre ancora deframmentare? E installare firewall e antivirus? E il sistema rallenta ancora dopo massicce installazioni/disinstallazioni? Com’è la stabilità generale del sistema (BSOD) anche a fronte componenti integati (es: se disinstallo completamente IE)? Devo ancora ripulire il registro di sistema e deframmentare anche questo? =ma sarà DAVVERO cambiato qualcosa?

    Sopratutto com’è sto marketplace? Ci sono driver, programmi e giochi di terze parti? Costi dei suddetti? Non è che, invece, occorre andare sulla rete a trovare programmi, driver e giochi (per assenza nel marketplace e/o costi inferiori)? =ma il marketplace serve a qualcosa/qualcuno o solo far incaz.zare Steam et similia?

    5.A fronte delle eventuali risposte negative alle suddette domande, definiresti COMUNQUE rivoluzionario Windows 8? =valutazione oggettiva VS “hey hai visto che carino questo coso”?

    Insomma, le “nuove features di Windows 8″ valgono soldi (fino a 130€ senza promo) dell’aggiornamento?
    OPPURE l’era post-pc si MS può attendere? =ma sti soldi non è meglio spenderli per altri sfizi?

    NB-Non si può provarlo senza acquistarlo.
    Stavi forse consigliando soluzioni tipo crack/serial/keygen per tale “test”? =ma come faccio a valutare sto prodotto, ci si fida della parole di Ballmer (noto vendi-fumo-senza-arrosto)? O bastano 5 min da Mediaworld?

    Scusa per il tono polemico, ma con MS ho avuto solo brutte esperienze (e sì, anche con Seven), perciò prima di spendere anche un solo centesimo per un’altro “Windows migliore di sempre” -ma pure coi problemi di sempre- ci penso 100 volte!

    • Vaniz

      1. Puoi tranquillamente sincronizzare Contatti, Calendario e Mail usando l’account Google (o meglio, lui importa tutto sul tuo account Microsoft e sincronizza ogni modifica che fai a uno dei due account). Viceversa su tablet Android io ho sincronizzato calendario e contatti che avevo sull’account Microsoft tramite l’app Hotmail su Play store. L’unica cosa sono in pratica le impostazioni delle e-mail (inteso come settaggio dei server e delle porte per gli indirizzi “strani” che non vengono riconosciuti automaticamente) e i preferiti di Internet Explorer/ Chrome (ovviamente i due browser sono legati ai rispettivi account).

      2. Solo per te ho cronometrato il tempo di avvio del mio PC (CPU Intel Q8300 quad 2,5 Ghz, 4 GB ram, classico HDD Sata) con in avvio automatico i seguenti programmi:
      - AVG Antivirus
      - Skydrive
      - Zune Launcher
      - Curse Client

      Compreso l’inserimento della password grafica ci ha messo 22 secondi ad avviarsi con Windows 8 e ad aprire il browser con homepage Google. Con Windows 7 credo ci mettesse sui 40-50 (non ho modo di testare purtroppo).

      3. Purtroppo ho abbandonato Linux troppi anni fa per sapere come si siano evoluta la cosa (distro Fedora e Ubuntu). So che su OSX l’integrazione coi social è cosa recente. Questa integrazione era presente già su Windows Phone da molto tempo, ora è stata portata anche sull’OS desktop.

      4. Lo uso da quasi 1 mese ormai (essendo studente ho avuto modo di averlo prima con MSDNAA). Da questo punto di vista abbiamo una specie di “divisione”. La parte desktop si gestisce praticamente uguale a prima, ovvero chiavi di registro, pulizia del sistema, defrag etc.etc.
      La parte Metro (o meglio, ModernUI) è quasi un OS a parte che si è lasciata alle spalle tutto questo. Per quanto riguarda i rallentamenti a lungo termine non ti so dire, chi vivrà vedra.
      Antivirus e Firewall non sarebbero necessari in quanto già integrati nel sistema, ma sto testando come vanno sul secondo PC, su questo invece preferisco tenere almeno l’antivirus AVG (per ora almeno).
      La BSOD nel mio caso era completamente sparita con Windows 7, mentre l’ho vista già due volte con Windows 8 mentre installavo programmi non compatibili(va anche detto che è stato prima del rilascio ufficiale, e che non l’ho più vista dopo i primi aggiornamenti dell’OS).

      5. Ti dirò la verità, la mia esperienza con Ubuntu e Fedora fu poco piacevole, sostanzialmente usai questi OS in dual boot solo perché mi serviva programmare in C e avevo bisogno delle librerie pthread di Linux, ma non li ho trovati particolarmente comodi o più veloci rispetto a Windows 7 (degustibus, liberi di trovarvi meglio con Linux). OSX finchè non verrà venduto come licenza a parte non lo prenderò mai (se non posso aprire, smontare e modificare un PC allora non lo compro), quindi non posso giudicarlo. Rispetto a Windows 7 comunque è stato un bel miglioramento, le Tiles sono comode e la nuova interfaccia è piacevole e intuitiva. Il netbook sembra rinato, non sembra manco più l’Atom N270 scacione che faticava a tenere su la netbook remix di Ubuntu, sembra un PC vero adesso e posso dire che mi sento molto soddisfatto. Sul PC principale la differenza si sente meno, è un bell’OS, sicuramente migliore dei precedenti e, se piace, è da considerarsi un ottimo acquisto.

      • Vaniz

        P.S. Non ne sono sicuro, ma da questo link forse puoi installare una versione di prova da 90 giorni prima dell’acquisto.

        Provare di persona per almeno 1 settimana è il modo migliore per valutare la qualità effettiva di un prodotto, quindi eccoti il link:
        http://msdn.microsoft.com/en-in/evalcenter/jj554510.aspx

  • dav

    @Vaniz

    Grazie mille per aver chiarito in parte i miei dubbi.

    Riepilogando

    Sui punti 1,2,3:
    Windows8 ha colmato il gap coi concorrenti. Ottimo! Sinceramente non me l’aspettavo! Pareggio Concorrenza-MS

    Sul punto 4:
    -Questione gestione e manutenzione del SO nonostante l’impegno, Windows8 non è riuscito in 3 anni (che sono 5 anni da Vista, e 10 anni da Xp!) a raggiungere i livelli già acquisiti dalla concorrenza.
    Ritengo, questo, un punto cruciale per qualsiasi pc-user senza tempo/voglia/competenze per fare manutenzioni al sistema operativo (cioè tutti!). Ergo, Concorrenza batte MS.
    -Questione strumenti integrati di sicurezza: sono un punto interrogativo quanto a efficacia ed efficienza? Ahi ahi. Nel dubbio, nemmeno io mi fiderei e metto un AV? Ne consegue comunque un aggravio in termini di manutenzione del sistema (1/2 scansione bisettimanali? Ovviamente al netto di eventuali compromissioni effettive della sicurezza che fanno perdere tempo e possono fare notevoli danni oltre a far perdere soldi). Ergo, Concorrenza batte MS.
    -Questione stabilità: ho amari ricordi di infiniti BSOD coi service pack. Al tempo passai a Linux proprio per evitare ulteriori e sgradite perdite di dati essenziali. Nel dubbio non ritorno su MS! Concorrenza batte MS.
    -NB: Ok, le ultime 2 considerazioni hanno un sapore conservativo….ma d’altronde si consideri che uso OS ultragarantiti su tali aspetti. Passiamo oltre.
    -Questione Metro UI: De gustibus! Posto che a me piace molto visivamente, riassumo in “nulla questio” se parliamo di home user. Diversamente, l’ambito professional (core business di MS), IMHO, sarà refrattario a tale novità. Xp batte Windows8? Pareggio con la Concorrenza?
    MarketPlace = N/C. Ma non è certo un’idea originale, e altrove è già da tempo collaudata e funzionale. Di contro, MS è agli inizi e deve ancora dimostrare tanto (Steam e altri non ci credono, io dovrei?). Concorrenza batte MS? Mettiamo pareggio và…

    In definitiva direi FAIL rispetto alla concorrenza (Linux e OSX), ma WINNER rispetto a se stessa (con riserva lato professional). Non suona come: “Il Windows migliore di sempre” ?
    Stranamente tale slogan non è tautologico per MS (vedi Xp e Vista).

    -sul punto 5: lo proverò comunque, appena posso, per curiosità (sigh! 90 giorni) sul netbook (atom single core) dove ho Lubuntu 12.04 che attualmente vola.
    Resta il fatto (rectius, pregiudizio) che pagare fino a 130€ attualmente non è conveniente rispetto alle attuali soluzioni concorrenti.
    Diverso è il discorso per chi (ha e vuole) rimanere su prodotti MS, e/o NON ha OSX (quest’ultimo per me repellente).

    Se mi permetti, off topic, ti consiglio anch’io un OS da (ri)provare: L/Xubuntu 12.10 anche sul netbook.
    Saluti

    • Vaniz

      Attenzione col netbook, molti stanno avendo problemi in quanto Intel dovrebbe aggiornare i driver del chip integrato per supportare la nuova risoluzione. Io non ho avuto problemi in quanto ormai in portabilità uso solo il tablet e il netbook è collegato a uno schermo esterno e fa da “fisso”.

      Ti ringrazio per il consiglio dell’OS da riprovare, quando avrò più tempo magari riproverò il dual boot.