Home Accessori Touch Gloves di Cellular Line: usa il display touch senza problemi anche...

Touch Gloves di Cellular Line: usa il display touch senza problemi anche in inverno!

3 164

Comunicato Stampa

TOUCHGLOVE SAM V HR Touch Gloves di Cellular Line: usa il display touch senza problemi anche in inverno!

TOUCH GLOVES di Cellular Line sono i nuovissimi guanti dotati di fibra conduttiva che permettono di interagire con i touch screen di smartphone e tablet tenendo le mani al caldo.

TOUCHGLOVE IPAD BK HR Touch Gloves di Cellular Line: usa il display touch senza problemi anche in inverno!

Con Touch Gloves è possibile rispondere e utilizzare lo smartphone o il tablet anche all’aperto durante il periodo invernale, senza sfilare i guanti e utilizzando tutte e cinque le dita della mano.
La fibra conduttiva, infatti, è presente su tutta la superficie del guanto e permette di interagire con il touch screen in piena libertà e comodità; caratteristica fondamentale per l’utilizzo di device come i tablet.

TOUCHGLOVE IPHONE BK HR Touch Gloves di Cellular Line: usa il display touch senza problemi anche in inverno!

Touch Gloves è ideale in situazioni di freddo pungente, in città come sulle piste da sci, per praticare sport, navigare sul tablet e parlare al telefono, riparando le proprie mani.
Touch Gloves sono disponibili in tutti i migliori negozi e catene di elettronica in 2 taglie e in tre colori: nero per le taglie S/M e L/XL, grigio per la taglia L/XL e viola per la taglia S/M.

Prezzo consigliato al pubblico: 12,99 euro iva inclusa.

  • Luigi

    Comprati l’anno scorso alla Mondadori. Utili ma qualche volta (molto raramente) fanno “cilecca”…

  • diocleziano

    Certo a 13 €… io li ho comprati ad aprile a Stoccolma a un negozio di informatica all’equivalente di 1 € e non erano neanche in offerta! Direte pure “Stoccolma sta a millemila km” però mi fa riflettere sui prezzi applicati in Italia per certe cose, e poi la Svezia è un paese molto caro!

    • Monty81

      Qualsiasi prodotto della Cellular Line costa millemila euro più del prezzo “normale”.