Home Microsoft Microsoft Surface….che prezzaccio per l’Italia

Microsoft Surface….che prezzaccio per l’Italia

24 176

microsoftsurfacewindowsrt45 620x412 Microsoft Surface....che prezzaccio per lItalia

I ragazzi di WindosPhoneWorld, tramite un informatore a loro dire molto affidabile, sono venuti a sapere quale sarà la strategia commerciale di Microsft per lanciare il loro Surface sul nostro mercato.

Se i tempi, non saranno propriamente brevi il prezzo presunto vi lascierà a bocca aperta.

La versione RT farà il debutto nel Bel paese ad inizio 2013 con un taglio di memoria aggiuntivo, questo, per garantire una maggiore presa tra i consumatori, stiamo parlando della versione da 16GB di memoria interna  senza Touch Cover al prezzo di  329€.

Microsoft Surface è un prodotto che se lanciato a quel prezzo potrà divenire un tablet di sicuro interesse.

Ricordiamo che Vi sarà la possibilità di espandere la memoria con una SD da 64GB come capienza massima.

Di seguito una bellissima review di questo prodotto.

trans Microsoft Surface....che prezzaccio per lItalia

 

 
source

  • Salvi

    Senza offesa, mi sa proprio di un modo per pubblicizzarsi il sito. In tutti i paesi Europei è disponibile a 479€. Il prezzo scritto non ha senso dai, neanche se in Italia l’iva sarebbe al 10% farebbero quel prezzo

    • http://www.batista70phone.com Andrea aka il franzoso

      nessuna offesa, ma il sito in questione non ha bisogno di publicizzarsi,nel senso che è gestito e creato da persone già abbastanza conosciute. sono rumors e vanni presi come tali… nessuno ad oggi ha mai parlato di una versione da 16GB…. se fosse intenzione di Microsoft aggiungere questo taglio il prezzo sarebbe coerente con gli altri.

      • jonname

        Personalmente la ritengo una questione abbastanza improbabile, intendo la presenza di un taglio da 16GB, in quanto il solo winRT+office si mangerebbero la bellezza di 12GB di memoria, facendo rimanere all’utente “solo” 4GB per programmi in quanto WinRT non permette l’installazione dei programmi/App su SD o dispositivo esterno.
        La questione dell’occupazione della memoria è data abbastanza per assodata, spero tuttavia che sia solo un rumorssssss….

  • Panda

    inizio 2013? troppo tardi , a quel punto Apple avrà già presentato iPad di 6th generazione…….

    • andrea aka il franzoso

      Il problema nn si pone, apple con me e con molti altri ha chiuso, stop , the end, fine

    • lorenzo

      non infierire,che ho il 3 :(

  • soter

    “neanche se in Italia l’iva FOSSE…”

  • topbao89

    Io non ci credo finchè non lo vedo…

    • Andrea

      Idem :). Comunque se il prezzo fosse davvero di 329€ credo che toglierebbe una buona fetta di mercato all’iPad Mini (almeno lo spero).

      • topbao89

        per ora sono indeciso tra surface e nexus 10… Aspetterò diversi video prima di decidere

  • Simone

    Io che ho scartato il Surface perché costava troppo con questo prezzo lo prenderei in considerazione seriamente. 16gb vanno bene e se il rumor fosse fondato lo prenderei sicuramente!!

  • frodo46

    be di andare pero w8 viaggia

  • Hydra

    16gb che tolto l’OS ne restano… 4… e nn venitemi a dire che ce lo slot scheda.

    p.s. nn sono n iFan anzi…

  • http://www.gdv.altervista.org Markk117

    Se verrà confermato il prezzo ne venderanno tantissimi

  • Hydra

    dimenticavo… manca sempre la tastiera, dopo aver fatto credere in modo sibillino che fosse parte integrante del tablet… sempre troppo caro, specialmente per la versione RT.

  • checo79

    magari costasse così!!

  • Luca

    Magari i 16gb si intendono di spazio libero utilizzabile già al netto dell’os

    • Hydra

      no, il 32gb tolto l’OS in realtà si resta con 20gb.

  • snake

    ma a parte questo serface, ci sarà qualche windows tablet 3G o 4G in vendita a prezzi ragionevoli? cioè collegabile ad una rete telefonica?

    ho letto di samsung ativ tab a 800€; cifre assurde

  • Michele aka PhenoMik

    La versione RT per me ha poco senso, la versione su piattaforma ARM fa perdere il vantaggio di poterci installare qualsiasi programma per Windows x86 … Non credo che avrà così tanto appeal, almeno non per me

    • luigiwp7

      La versione arm infatti la devi paragonare agli attuali tablet che nel 90% dei casi vengono usati per internet, mail, agenda, scambio di file, apertura pdf e pacchetti office..Il surface RT per un utilizzo come questo credo sia perfetto e ha il vantaggio di avere il pacchetto office originale! Io ad esempio non ho potuto scrivere la tesi con il mio trasformer proprio perchè polar office non mi permetteva di fare le cose che con office invece potevo fare!

      • caedar

        Chiedo umilmente scusa, ma scrivere una tesi è una di quelle cose che non farei neppure con un netbook (e il trasformer in pratica ha dimensioni paragonabili). Minimo ci vuole un noteboook.
        Non confondiamoci, avere Windows RT e Office 2013 non è la soluzione di ogni problema, anche se condivido che sarebbe cmq di più che non avere un tablet Android o iOS.
        Detto questo i tablet non sono prodotti che vanno bene per ogni cosa, sono però ottimi per un uso light dell’informatica, legato a intenet, alla posta, alla dimensione social, alla multimedialità fruita e scambiata (Youtube, caricamento/scaricamento/scambio di foto).
        Per fare altre cose, più impegnative, ci vogliono strumenti di caratura superiore ed è inutile cercare di convincersi di un tablet sia un computer. Anche con Windows 8. Resta un ottimo compromesso tra portabilità e produttività. Compromesso, però.

        • Luigiwp7

          Io studio geologia e gran parte della tesi l’ho scritta lontano da casa e da un lato avevo il mio i5 HP con 2 ore di autonomia e dall’altro il tf101 con tastiera con enorme autonomia ma senza pacchetto office!Risultato: ero obbligato a scrivere sul transformer e una volta a casa spostare tutto nel notebook per elaborare i dati raccolti su excel e riformattare tutta la parte scritta con word..ti assicuro che se avessi avuto un dispositivo come il surface RT avrei potuto fare tutto direttamente sul terreno, valutando in sito la validità o meno dei dati raccolti e dando alla parte scritta già la corretta formattazione!