DoCoMo SH-02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display...

DoCoMo SH-02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZO

13 193
 

docomo next aquos phone zeta sh 02e 1 580x464 540x432 160x128 DoCoMo SH 02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZOQualche settimana fa Sharp annunciava il lancio di una nuova serie di display chiamata IGZO, caratterizzata da luminosità e contrasto a livelli record; oggi il provider giapponese DoCoMo presenta il primo dispositivo con questo nuovo display che si fregierà della denominazione di Aquos Phone, proprio in onore dei famosi televisori. La particolarità di questi display è di utilizzare elementi quali indio, gallio e ossido di zinco al posto di silicio amorfo tipico degli schermi LCD; tali elementi chimici garantiscono un’efficienza 40 volte maggiore, permettendo di usare pixel più piccoli e con ridotta richiesta di energia (1/3 in meno dei normali display) ma, allo stesso tempo, garantiscono, con consumo aumentato ovviamente, una maggiore luminosità qualora l’utente lo preferisse. Il resto delle specifiche parla di un processore quad-core da 1,5 GHz APQ8064, di fotocamera posteriore da ben 16,3 Mpx ed anteriore da 1,2 Mpx, di batteria da 2320 mAh e di connettività LTE. Arrivo previsto (in Giappone) nel mese di Dicembre. Dimenticavo: il display è HD da 4,9 pollici.

pulsante bandiera15 DoCoMo SH 02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZO

DoCoMo Aquos Phone SH-02E Zeta, first smartphone with new Sharp IGZO display

A few weeks ago Sharp announced the launch of a new series of display called IGZO, characterized by brightness and contrast to record levels; today the Japanese provider DoCoMo introduced the first device with this new display that will get the name of Aquos Phone, in honor the famous televisions. The particularity of these displays is to use elements such as indium, gallium and zinc oxide instead of amorphous silicon typical of LCD screens; these chemicals will have 40x efficiency, allowing the use of smaller pixels and with reduced energy demand (1/3 less than the normal display) but, at the same time, guarantee, with increased consumption of course, a greater brightness if the user preferred. The rest of the specs talks about a quad-core 1.5 GHz APQ8064 processor, with well 16.3 megapixel back camera and 1.2 megapixel front, 2320 mAh battery and LTE connectivity. Arrival (in Japan) expected in December. I forgot: the display is 4.9 inch HD.

docomo next aquos phone zeta sh 02e 1 580x464 540x4321 530x424 DoCoMo SH 02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZO

docomo next aquos phone zeta sh 02e 2 2 580x448 540x417 530x409 DoCoMo SH 02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZO

SOURCElogonow5 160x41 DoCoMo SH 02E Zeta Aquos Phone, il primo smartphone con i nuovi display Sharp IGZO

  • lorenzo

    mamma mia,magari come display sara impressionante,ma a leggere la lista dei componenti chimici mi é gia venuta la leucemia :-P

  • ral6387

    ciumbia !!! un macchinone, peccato che “aggeggi” così da noi non arrivano :-((

  • Michele

    In pratica con questo display la batteria passerà da 6 ore a 2 ore… Io ho l’optimus black, ha 700nit(il superamoled ne ha 350 per dire) e non l’ho mai messo al massimo, uno perché non mi serve che si vede benissimo, due perché già cosi non arrivo a 5ore(uso frequente hspa). Invece dello schermo, c’è qualcuno che si preoccupa delle batterie? Quanto mi mancano i Nokia…

    • simmenthal

      avrò letto male, ma nell’articolo mi sembra sia proprio scritto che questi display richiedono meno batteria. mah

      • http://www.batista70phone.com Massimiliano (aka Pigeonblood)

        Infatti……

        • simmenthal

          sisi ero sicuro di aver letto bene^^ solo che non capisco il motivo di postare un commento che in pratica rivela il fatto di non aver letto l’articolo: é una cosa che proprio non riesco a concepire.

          • Michele

            Era un commento realista. Se leggiamo insieme le statistiche della LG sull’OB parlano di quante ore, 100? poi se arriva a 12 è un miracolo. In pratica se prendiamo alla lettera quello che dice l’articolo(che poi penso riprende quello che è stato dichiarato dalla casa) sono 100ore/3=33ore. In pratica dovrebbe durare 166 ore. Perciò visto che in realtà dura, 5-6ore a una luminosità bassa avremmo 8 ore(?) con un display nuovo supertecnologico, ma visto che vogliamo provare la “luminosità e contrasto a livelli record” andremmo a una autonomia di quanto? 4 ore?… ritorno alla mia perplessità: invece degli schermi, qualcuno si vuole preoccupare della batteria. Capito adesso il motivo di un commento molto realista lasciando l’ironia a chi legge articoli a tempo perso?

            • simmenthal

              io non sono un esperto, ma se questa tecnologia richiede un consumo di energia ridotto di 1/3 rispetto ad un display “normale” non è un passo avanti? diminuire i consumi o aumentare la batteria porta allo stesso risultato: una maggiore autonomia. sono due modi diversi per raggiungere lo stesso risultato. certo, se si progredisse in entrambi i sensi sarebbe meglio; sperare non costa nulla.

              • Michele

                Si ma allora lo presenti come un display che riduce i consumi e fai la pubblicità su quello, non su un display che “luminosità e contrasto a livelli record” perché alla fine sarebbe come un display normale se lo tieni al minimo per risparmiare batteria(penso che quel 1/3 si riferisca proprio al minimo di luminosità). Come ho detto, l’OB ha 700nit, se lo tenessi al massimo, sarebbe oltre a quello che le persone normali vogliono da un display, si vede bene anche alla luce del sole. E allora che si faccia qlcsa sulle batterie, non sui display o sulle cpu o la ram(penso che siamo già al top per quello, anzi spesso anche oltre con i 4 core). Poi per carità si da una notizia su un nuovo display che si vede bene che ha consumi minori etcetc, ma il mio commento cercava di parlare di un problema che nn si risolve, cosi quando chi fa la ricerca per le case segna: nei forum e nelle notizie sulle nostre innovazioni la gente si lamenta di altre cose, vogliamo mettere mano a quelle?(C’è una continua segnalazione alla nokia sul fatto nokiadroid, ma loro hanno sempre risposto che era meglio windows, se falliscono, sapranno cosa devono fare per risollevarsi dalle nostre continue segnalazioni)

  • again

    silicio amorfo please =)

    • http://www.batista70phone.com Massimiliano (aka Pigeonblood)

      Corretto, grazie mille.

  • facepalman

    caratteristiche da sbavo, ma il design del posteriore è da rivedere. Nessun problema comunque, tanto da noi non si vedra mai

  • trhistan

    Un po’ grande per i miei gusti