Tim Cook si scusa con gli utenti per la qualità delle Mappe...

Tim Cook si scusa con gli utenti per la qualità delle Mappe in iOS 6

30 147
 

tim cook t 530x317 Tim Cook si scusa con gli utenti per la qualità delle Mappe in iOS 6Tim Cook, l’amministratore delegato di Apple, si scusa con gli utenti per la scarsa qualità delle Mappe in iOS 6. “Abbiamo sbagliato, siamo spiacenti” , queste le parole di Cook scritte in una lettera che è possibile leggere da questo Link, pubblicamente sul sito Apple. “Nel frattempo usate applicazioni alternative. Ci sono oltre 100 milioni di dispositivi iOS che stanno utilizzando le Apple Maps e più i clienti utilizzeranno questo servizio, migliore diventerà”, questo è il succo del discorso. Ma è qui che vi voglio: Apple crea le “proprie” mappe e Tim cook, sempre all’interno della lettera, consiglia di utilizzare le Mappe di Google. Persona umile e obbiettiva oppure c’è qualcosa sotto? Vorrei ricordarvi che è stata proprio l’azienda di Cupertino a “voler” troncare completamente i rapporti con Google…

problemi mappe ios 6 530x396 Tim Cook si scusa con gli utenti per la qualità delle Mappe in iOS 6statua della liberta in ios 6 mappe t 449x530 Tim Cook si scusa con gli utenti per la qualità delle Mappe in iOS 6

Grazie a Ivan per la segnalazione!

  • miglio1990

    La Apple che si scusa?:p
    comunque ci sta che essendo un servizio giovane abbia dei problemi, ma magari la prossima volta non presentatelo come il top del top per favore..è questo che dà fastidio!

  • Vaniz

    Prego:) Comunque consiglia le mappe di Bing, Waze, Mapquest, Google e Nokia:) Praticamente tutta la concorrenza XD

  • Fede

    Se ci fosse stato Jobs non si sarebbe scusato mai al mondo :P,comunque la cosa è alquanto strana,le mappe dalle informazioni dovrebbero essere le stesse di tomtom,invece mancano parecchie vie secondarie e non,non penso che le mappe apple siano una versione “ridotta” di quelle tomtom,altrimenti sarebbe un navigatore da evitare..

    • Colossus86

      Ci fosse stato Steve, avrebbe detto che non sapevamo usare le mappe, non che erano sbagliate… e se casa tua è in mezzo a un fiume, allora vuol dire che lo è e che tu non te ne sei ancora accorto :D

      Battute a parte, pur essendo androidiano smanettone sono comunque convinto che l’integrazione dei servizi sia una buona cosa… magari avrebbero giusto potuto mettere tipo un’opzione dove si poteva scegliere tra gmaps e imaps.

      • http://www.batista70phone.com Andrea aka il franzoso

        Se ci fosse stato Jobs, non avrebbero mai presentato un servizio così scadente…

        • Giuseppe

          Concordo in pieno ,non avrebbe mai dato il consenso ad un software cosi scarso

    • Halduty

      Fede sei un pò disinformato, a quanto pare non sei solo, per l’antenna gate Jobs riunì addirittura una conferenza stampa, promettendo il rimborso del dispositivo entro settembre, il day one fu il 28/07/2010 da noi, e quando salì sul palco, nel tabellone dietro di lui apparve la scritta “we are not perfect”.

      P.s.: chissà quanti di quelli che leggo qui sarebbero capaci di un gesto simile….

  • max

    che figura di ………

  • Tizio (L’Onni-orante “profiquo”)

    Che il gran capo in persona abbia presentato le scuse, fa onore alla Apple, sintomo di grande equilibrio e responsabilità, ma un errore così “grossolano” dalla prima della classe fa impressione.
    Del resto però Steve lo disse, “è solo un telefono”.

  • _klaus_

    Oddio, allora la fine del mondo è vicina davvero!!! I maya ci avevano azzeccato!!!! eheeheh probabilmente non c’è nulla sotto, forse alla Apple si sono resi conto che le scuse al momento giusto possono essere una cosa buona…

  • http://www.gdv.altervista.org Markk117

    CEO SCUSA xD lo so è una freddura brutta ma a me fa ridere xD

  • vincenzo

    se ha detto ciò vuol dire che c vorrà l’iphone 6 x le nuove mape apple XD

  • clod

    figur e mèèèèèèèèèèèèèèèèèè

  • http://kde4win7.it KillJoy

    E io pago
    :P

  • Fabrizio

    io mi scuserei anche per gli iphone graffiati,stamattina sono passato all apple store di marcianise, e si vedevano centinaia di persone che stavano li a guardarselo per interi minuti e puntualmente se lo facevano sostutuire,ma nonostante ciò i fessi se ne andavano a casa con l iphone graffiato perche poi nn te lo sostituivano piu dicendo di passare entro i 14 giorni. che tristezza spendere 900 euro per avere l iphone piu graffiato di sempre

  • mr.stiff

    Quando c era Jobs almeno prenderli in giro aveva un senso…

  • Gio72

    Un servizio ancora acerbo con varie imprecisioni e da perfezionare.
    È stato creato un gran polverone mediatico, decisamente esagerato.
    L’app infatti ha delle peculiarità molto interessanti, come un motore di rendering 3d che sta avanti a tutti.

    Probabilmente le mappe di Apple mettono paura a chi teme di perdere il trono su questo servizio.
    Molto prima di quanto si possa immaginare.

    • Filippo

      Queste sono le uscite che mi fanno incazzare: da pure bacato di mente. Quindi se noi dobbiamo stare a quel che dici Cook si sarebbe scusato per aver creato un sistema di mappe molto competitivo e all’avanguardia? Qui si parla di un servizio scadente fatto pagare troppo, sei l’icona dell’utente medio Apple, neghiamo l’evidenza senza vergogna, se vuoi continuare a dire stronzate magari seguito da altri celebrolesi che la pensano come te, ti prego di andare su iSpazio o simili (con tutto il rispetto per quel blog e i suoi blogger, tutti molto competenti)… Per ritornare a ste benedette mappe, non penso che uno usi l’applicazione mappe per vedere una torre o un grattacelo in tre dimensioni e girarlo con due dita, poi boh se tu lo usi x quello divertiti.

      • vin87

        Devo dirti però che su ispazio ultimamente gli utenti sono molto meno fanatici e più obiettivi rispetto al passato. È giusto che si dica!

  • Halduty

    Cri dove hai letto che Apple ha troncato i rapporti con Google? A me risulta che Google non gli abbia concesso piú la licenza

    • xad

      Avevo letto che Apple avrebbe potuto utilizzare le mappe di Gooogle ancora per un anno, ma hanno voluto cambiare ritenendo che questo servizio potesse essere migliore, invece si sono resi conto che cosi non è e adesso si scusano, con quel prezzo pretendo che tutto ma proprio tutto funzioni perfettamente.

      Senza girarci tanto intorno Loris ha venduto immediatamente il suo S3 per il motivo che ben conosciamo e sappiamo tutti (ma è scritto nel blog) quanto lui abbia desiderato avere quel telefono tra le mani, seppur riconoscendo i meriti sia HW che SW il problema per lui era grosso, quindi vendita e stop!

      Non capisco perché ad Apple si voglia o possa far passare liscia sta cosa delle mappe (e non solo..).

      Io non ho mai avuto un Iphone ma non posso negare che il 4 era è ed è ancora tutt’ora construito in modo perfetto.

      • Cristian Caim

        Esatto aldo, Apple aveva ancora un anno di licenza ;)

  • Caio

    Ho sentito dire “la prima della classe”…
    Ma lo volete capire che non è mai stata la prima della classe o no!!?
    E’ sempre stata solo la più pubblicizzata e la pubblicità si sa che vuol dire “potere”.

  • engerica

    Bene, si è scusato, bravo, grazie, e quindi? Un telefono che costa uno sproposito non può avere un problema come quello. Non esiste. E la stampa istituzionale tutta a far finta di nulla e ad osan
    nare. Non ci siamo.
    Spero che gli invasati pro apple comincino a usare la testa. Ok che è una religione, ma apriamo gli occhi e vediamo i difetti come tali. E senza rispondere”ma Samsung “. Io manco so chi è il Ceo di samsung, di Motorola, di HTC… Ho un Samsung per coincidenza se uscisse un nexus che mi piace di più fatto da altri, via subito. Questa è la differenza tra passione, interesse per una cosa e religione.

    • topbao89

      Comunque ok che Apple ha sbagliato, basta non comprare l’iphone! Inutile che tutti lo comprino e poi si lamentino, di alternative ce ne sono! Io sono un androidiano ma se esce il prossimo nexus che non funziona qualcosa lo lascio sullo scaffale a prendere la polvere! Se hanno fatto 2 miliardi di preordini significa che alla gente delle mappe non gli frega nulla…

  • Maualt

    Apple consiglia l’uso delle mappe presenti nell’app store?
    Apple costringe all’uso delle mappe presenti nell’app store, perche prima quelle di google erano comprese nel OS gratuitamente per l’utente, e se proprio necessario chi non soddisfatto poteva sceglere tra diverse alternative, adesso le alternative sono praticamente obbligatorie.
    Dovevano essere rilasciate in versione beta affiancate a quelle di Google, perche non stiamo parlando di una normale applicazione ma di un servizio di informazioni enorme e di vasta estensione, non facile da realizzare direttamente senza una prova sul campo.
    A suo tempo anche le mappe di Google su Android erano poco precise e con qualche bug, persino senza navigazione turn by turn, ma erano rilasciate con la dicitura BETA.

  • dert86

    che scivolone…

  • Digital

    Su un telefono che costa come un trilogy di diamanti deve funzionare tutto alla perfezione…non ci sono “se” e “ma”…punto e BASTA!
    Parliamo dell’azienda più ricca del pianeta…e se sanno di non poter rilasciare un’applicazione decente in tempo per il lancio dell’iphone 5 invece di farci lavorare 30 ingegneri sull’applicazione…spendi di più…caxxi tuoi, e ce ne fai lavorare 500 di ingeneri se non 1000 in modo che questa cesso di app esca funzionante su un telefono che di base costa 730 euro e 950 per la versione da 64G !
    Io spendo 950 euro per il tuo icoso, ed è già una follia, e le mappe vanno a caxxo di cane????
    Ma tu sei fuori di testa Cook e con le tue scuse mi ci pulisco….
    Mi scuso per il linguaggio colorito…ma sono cose che il mio cervello si rifiuta di comprendere.

  • Marco

    Si scolora anche facendo entra ed esci dai pantaloni..Successo a me, sono riuscito con uno stratagemma a cambiarlo e lo venduto.