Home TomTom TomTom: il debutto ufficiale su Android ad Ottobre Aggiunto comunicato stampa...

TomTom: il debutto ufficiale su Android ad Ottobre
Aggiunto comunicato stampa ufficiale

15 146

TomTomparaAndroid TomTom: il debutto ufficiale su Android ad Ottobre <br> Aggiunto comunicato stampa ufficiale

Ormai ci siamo, dopo anni di attesa TomTom ha finalmente annunciato lo sbarco del suo software nella piattaforma Android nel mese di Ottobre. L’applicazione sarà presentata durante l’IFA di Berlino che apre i battenti proprio oggi e comprenderà gli aggiornamenti delle mappe a vita, la pianificazione del percorso IQ e molte altre feature.

Corinne Vigreux, Managing Director di TomTom ha dichiarato: “Il nostro scopo è portare i contenuti e servizi TomTom su quanti più dispositivi e quante più piattaforme possibile. L’arrivo di TomTom su smartphone Android è, quindi, una importante pietra miliare per noi”, non si conoscono ulteriori dettagli riguardo al prezzo e alla data esatta del rilascio.

Fonte

Comunicato Stampa

IFA, BERLINO, 29 AGOSTO 2012 – TomTom a IFA presenta in anteprima il suo nuovo servizio di navigazione, presto disponibile su piattaforma Android. Il lancio della nuova TomTom App per Android è previsto per ottobre 2012 e da il benvenuto a TomTom, leader mondiale nel settore della navigazione satellitare, nell’universo degli smartphones Android.

Il sistema di navigazione TomTom, le mappe e il servizio di rilevazione del traffico saranno implementati nella nuova applicazione. I servizi TomTom IQ Routes, Map Share e HD Traffic consentiranno, da oggi anche agli utenti Android, di avere sempre a portata di mano le mappe più aggiornate, le indicazioni del percorso più veloce e la stima più accurata e precisa dei tempi di arrivo a destinazione.

Il nostro obiettivo è fare in modo che l’esperienza di navigazione TomTom possa essere disponibile a quanti più automobilisti possibili”, dice Luca Tammaccaro, Vice President Italy & Balkans di TomTom.“Risulta quindi uno step fondamentale essere riusciti a rendere disponibile anche su smartphone Android il sistema di navigazione TomTom”.

Questo annuncio arriva subito dopo il lancio del nuovo TomTom Kit-Vivavoce per auto per smartphones. Il kit permette agli utenti di ricaricare il proprio cellulare e di montarlo in una posizione comoda e ben visibile all’interno dell’abitacolo. Un altoparlante incorporato di due watt offre un’ottima qualità audio per ottimizzare la ricezione di chiamate e l’ascolto delle indicazioni di percorso durante la guida.

Maggiori dettagli, prezzo e disponibilità saranno annunciati con il lancio ufficiale della nuova App.

TomTom App per Android presenta le seguenti caratteristiche:

  • Le migliori mappe – Garanzia delle mappe TomTom più recenti e più accurate, senza necessità di segnale telefonico o di un piano abbonamento;

  • IQ Routes – Latecnologia che si avvale dei dati forniti da milioni di utenti TomTom consentendo di individuare i percorsi più veloci e accurati, per arrivare sempre in orario a destinazione;

  • Indicatore di corsia avanzato – Mostra chiaramente quale corsia prendere ai raccordi in caso di svincoli complessi;

  • Riconoscimento vocale dei nomi delle vie – permette di capire in modo ancora più chiaro dove svoltare;

  • Visualizzazione display in 2D / 3D – Una visualizzazione del display davvero chiara per garantire una guida sicura;
  • TomTom HD Traffic – Disponibile l’App per l’acquisto. Indica il percorso più veloce nel traffico. Testato;
  • Autovelox pre-installati – Disponibile l’App per l’acquisto: permette di risparmiare sulle multe per eccesso di velocità.

  • Tizio

    Potrei sbagliarmi, ma vedo la sopravvivenza di tom tom et similia molto dura, o offrono servizi talmente pazzeschi (ma non saprei proprio quali), o il loro destino mi sembra segnato, il mio androidino da 50€ con google maps mi offre un utilizzo base in grado di “portarmi” dove voglio, adesso che è possibile scaricarsi la mappa off line non ho bisogno neanche di un piano dati (avendo adsl a casa, ma è sufficiente anche un servizio gratuito tipo provincia wifi a Roma).
    Spero di Sbagliarmi, al tempo fu una rivoluzione inimmaginabile fino a poco prima.

    • Andreunto

      Il problema è che la navigazione è ancora solo online. Solo le mappe sono scaricabili

      • Anello di Giada

        non è cosi , ha ragione tizio , uso giornalmente la navigazione google , non solo le mappe puoi scaricarle prima , ma se al ritorno fai la stessa strada il navigatore utilizza la stessa mappa per il ricalcolo , certo se c’è un incidente e cambi strada devi avere un piano dati , altrimenti sei a posto .

    • Tizio

      Ah! ecco, sono stato smascherato, così si è scoperto che non ho mai provato a navigare senza connessione dati (in realtà sì, visto che uso copilot), a parte questo imbarazzante particolare le considerazioni di cui sopra (per me) rimangono ancora valide.

  • Enzo

    in ogni caso devi essere connesso per utilizzare google maps perché il calcolo del percorso lo svolgono i server di google ;)

    • Anello di Giada

      come sopra , se fai andata e ritorno sulla stessa strada non occorre connessione.

    • miglio1990

      a parte che ormai bene o male tutti hanno la connessione dati, altrimenti gli smartphone sono molto castrati..e comunque basta fargli calcolare il percorso e spegnere il 3g..almen o io faccio così. se devo per qualche motivo fare il ricalcolo lo accendo e poi rispengo..:) a me che il navigatore serve poco ci può stare..capisco che chi lo usa molto intensamente sarebbe una rottura

  • miglio1990

    diciamo che con 100 euro o meno ora puoi comprarti un ottimo navigatore e sinceramente lo preferisco allo smartphone..

  • Giangiulio

    Un po’ in ritardo, però…giusto un po’. Lasciando perdere i navigatori gratuiti, tipo google che tra l’altro va benissimo,non mi ci vedo orde di persone che già hanno acquistato sygic, che è per me eccellente, o copilot o navigon comprarsi pure tomtom “perchè è tomtom”. Mi sa che gli olandesi hanno perso il treno stavolta…

  • super19

    non ci penso proprio ad abbandonare google maps (gratis) per un tom tom (a pagamento)

  • Anello di Giada

    Pego , Admin ,
    non si potrebbero prevedere 5 – 10 licenze anche a prezzi ridotti con l’impegno di fare recensioni sul nostro blog ? Conosco Tom Tom da una vita e come calcolo del percorso e’ sempre stato tra i migliori , se ci fosse la possibilità mi rendo disponibile a fornire una recensione dettagliata.
    Salut e grazie

    • http://www.batista70phone.com Loris alias batista70

      Ho risposto all’ufficio stampa dicendo che sono disponibile x i test, se mi risponderanno chiederò se sarà prossibile avere qualche codice omaggio, sarebbe pubblicità anche x loro

      • miglio1990

        e poi un bel contest qui sul blog :p

        • http://www.batista70phone.com Loris alias batista70

          Perchè no :P

          • Anello di Giada

            Già bella idea !