Home Smartphone Samsung Samsung annuncia l’Exynos 5 dual, il SoC di prossima generazione

Samsung annuncia l’Exynos 5 dual,
il SoC di prossima generazione

25 128

samsung exynos 5 dual 530x353 Samsung annuncia lExynos 5 dual,<br> il SoC di prossima generazioneSamsung ha annunciato l’Exynos 5 dual, processore della famiglia Cortex A15, un SoC quindi dual core (non quad), dalle grandi performance. Se il fatto che sia dual core, possa crearvi delle perplessità vado subito a dissiparle, poichè rispetto ai Cortex A9, gli A15 sono caratterizzati da performance migliori del 40-60% rispetto ai predecessori con medesima frequenza di clock.

Un Cortex dual core A15 da 1.7 GHz, come ad esempio questo Exynos 5 5250, secondo i calcoli degli esperti ha  una velocità più che doppia rispetto ad un dual core A9 da 1.2 GHz. Queste prestazioni sono quasi paragonabili a quelle degli attuali notebook, infatti se andiamo a vedere le caratterstiche di questo Exynos 5, ce ne rendiamo subito conto:

  • A15 CPU dual-core 1.7GHz CPU
  • Mali T604 quad-core GPU
  • 800 Mhz RAM LPDDR3 supporto
  • Supporto USB 3.0
  • OpenGL ES 3.0 supportano; OpenCL 1.1 supporto profilo completo; supporto DirectX 11
  • Supporto per WXQGA (2560×1600) la risoluzione
  • Wifi supporto per monitor
  • 1080p 60 FPS prestazioni video e decoder codec VP8
Si leggono infatti, tra le carattersitiche, il supporto all’USB 3 ma supporta anche le  interfacce SATA, UART, e  eMMC4.5 inoltre c’è anche il supporto alle librerie grafiche DirectX 11, il che porta subito a pensare che questa piattaforma hardware, sarà pesantemente utilizzata per supportare il prossimo Windows 8, soprattutto in ambito tablet, ma anche dal punto di vista Android potrà dare davvero una spinta in avanti ai dispositivi del (nemmeno tanto) prossimo futuro.
Le prestazioni multimediali e grafiche, con questo SoC, sono al top come pure le prestazioni di calcolo puro, inoltre i consumi energetici saranno più contenuti del 30% rispetto all’offerta attuale, grazie al processo costruttivo a 32nm HKMG (High K Metal Gate Process).
Le potenzialità dell’architettura Cortex A15 sono moltissime, in quanto é in grado di supportare fino a 8 core, contro i 4 del suo predecessore e nonostante non sia un SoC a 64 bit, può supportare fino ad 1 Tb di RAM.
E’ inoltre impressionante la risoluzione grafica supportata, se già il nuovo iPad viene chiamato giustamente “Risoluzionario” con la strabiliante risoluzione di 2048×1536 pixel il nuovo SoC di Samsung può arrivare a supportare ancora di più con 2560×1600 pixel (WXQGA), anche se siamo abbastanza vicini …
Credo che l’architettura ARM Cortex A15, sia la linea di confine oltre il quale i normali notebook che siamo abituati ad usare, saranno in tempi non troppo lontani, sostituiti da tablet, probabilmente ibridi in stile Asus Transformer, per non rinunciare alla comodità della tastiera quando non si è in mobilità, grazie anche al fatto che i prezzi dei dischi a stato solido sono finalmente in discesa.
Con tutta probabilità, vedremo i primi esemplari, proprio con Windows 8 e la prossima versione di Android Key Lime Pie, quindi proprio in questo autunno.
Con le prossime festività natalizie probabilmente avremo solo  l’imbarazzo della scelta … icon wink Samsung annuncia lExynos 5 dual,<br> il SoC di prossima generazione
  • Tocio

    Veramente impressionante, non oso immaginare quanto sarà prestante il futuro galaxy s4 con un cuore del genere :Q_____

    • viccco

      si per giocare ad angry birds…
      vedo che te ne intendi

      • Tocio

        Ma che razza di commento è?

      • callao78

        Ma sai sono tutti scienziati della NASA, hanno bisogno di un telefono che va ad energia nucleare con 200000 core 700gb di ram, per messaggiare, giocare e navigare, troppo poco un dual sul telefono già l inutile quad va stretto….però come scritto sottosamsung innova…e poi tanti si stupiscono dell perché le case si comportano cosi con i clienti…per fortuna che erano gli Apple user, a detta di samsung, ad essere delle pecore, mmm….a me sembra che buona parte del mercato consumer lo sia, perché si bevono queste cavolate della potenza su un telefono, per farglielo acquistare inutilmente, magari provenendo da un ottimo dual, e la cosa che mi fa più ridere è che ero faranno in modo di far loro cambiare telefono mettendo forse un gran bel dual, a ma come dual, ma non erano passati al quad?mmm che barzelletta…un pochino di sarcasmo domenicale non fa mai male eheheheh

        • Michele aka PhenoMik

          E come la metteremo se nel nuovo iPhone 5, ci sarà al 99% un quad core, e quasi sicuramente prodotto da Samsung ? Vedrai come la parola “innovazione” sarà allora considerata intoccabile in questo caso ;)

          • callao78

            Infatti ma il mio non era un sarcasmo pro apple , sono stato e sono tuttora utilizzatore(Mac), iphone e ipad non mi hanno deluso abbinati al Mac, poi è innegabile che per quanto se ne dica dopo la morte di jobs è palpabile la.mancanza di idee, dunque dopo aver avuto tutti i modelli di iphone ho Cambiato il telefono principale con un s2 e poi è arrivato anche il note, ios in generale fa.alcune cose di meno rispetto ad android ma le fa bene e per la mia opinione meglio, però ormai come negli smartphones si è giunti ad un livellamento, ecco perché parliamo di quad core, 2gb di ram ecc, ricorderai sicuramente la stessa cosa avvenuta coi PC qualche anno fa, con la differenza che questi sono telefoni, prima Apple sapeva stupire, ora è arrivata a stufire, anche perché hanno poco da innovare ormai, basti guardare i brevetti che tirano fuori ogni giorno, cose assurde, insomma brevettano di tutto, i punti forti di Apple rispetto ad altri sono la cura del prodotto con relativa clientela e l ecosistema che funziona piuttosto bene ed è comodo, inoltre per chi ha speso un bel po di soldi in app e non le ha scroccate gratis, sappiamo come, è ovvio che continuerà a restare con ios a meno che Apple non faccia scappare i suoi clienti con cavolate gigantesche, anche perché in tutta onesta le app per ios non sono nemmeno comparabili col play store, detto questo non credo che iphone 5 montera un qua, semmai una gpu stile new ipad, credo sarà lo stesso hw dell ipad visto che è l iphone a montare i processori dell ipad e non viceversa, almeno dalla ipad 2, cmq il mio discorso era a livello globale di android, ios,wp ecc..che poi ho visto che Loris ha fatto un articolo proprio su quello che intendevo, di pecore ne è pieno il mondo in vari ambiti, l unica cosa che ho notato è che l unica in ambiente android che si è data la pena di dare delle pecore ai poveri Apple user è stata samsung quando l intento era semplicemente di avere le sue e cosi è oggi come oggi, insomma certa gente prima di cambiare, specie dalla anno scorso top gamma al 2012 , non riflette e si beve di tutto…

  • Lucas

    caspita.. incredibile..

    si sa qualche info sul prossimo nexus? spero ancora che sia samsung, oramai l’unica che fa innovazione.. spero in prestazioni ottimali e in un design simile all’S3

    • callao78

      Cosa fa samsung?innovazione?ahahaha grazie di avermi fatto ridere cosi tanto…se copiare a destra e sinistra significa innovare..allora siamo messi bene….ahahahahahhahahahahahhaahah e parlo da possessore di due telefoni samsung ma non solo.

      • Tocio

        Beh questo nuovo processore mi sembra innovativo, con lo stesso clock di quelli attuali ha un 60% di potenzia in più con minori consumi… Come detto nell’articolo se quello dell’ipad è considerato rivoluzionario, questo che gli dà paga non è rivoluzionario? Quindi si Samsung fa innovazione che piaccia o no

        • callao78

          Tu confondi innovazione con naturale evoluzione oppure upgrade, inoltre ipad è considerato risoluzionario non rivoluzionario come citato tra le virgolette nell articolo

          • Tocio

            Allora se è così iPhone 4, 4s, ipad 2 e nuovo ipad non sono rivoluzionari visto che a livello di funzioni sono identici ai modelli precedenti ma semplici upgrade hardware

            • callao78

              Esatto, innovazione è stata l introduzione nel mercato di ipad con relative comodità in seguito, idem iphone, il primo con ipod toucb, innovazione altrimenti tutti innovano, ogni anno almeno 1 volta, da htc a samsung ecc ecc, in tutta onesta questi anno di innovativo ho visto solo il sw fotocamera.di htc, il pureview è innovativo, non certo il s.o., ma solo la.parte foto, iphone è stato innovativo fino al 2009, 2010 molto poco.

  • Drift46

    Il Nuovo iPad è considerato RISOluzionario non RIVOluzionario!

    Cmq ho un dubbio,da poco è stato presentato Jelly Ben 4.1,a ottobre con il nuovo Nexus uscirà già il 4.2?!?

    • Tocio

      È probabile, questo è quello che non mi piace di Android, troppe versioni troppo ravvicinate tra loro, invece di 2 all’anno ne rilasciassero una ci sarebbe meno caos per gli aggiornamenti e più tempo per ottimizzarle

      • Michele aka PhenoMik

        Invece se i produttori non incasinassero Android con le loro personalizzazioni sarebbe solo un divertimento continuo … Io amo più avere 2 upgrade l’anno a livello software che 10 a livello hardware … ;)

        • Tocio

          Anche quello è vero, dovrebbero fare come sta facendo Huawei, e cioè lasciare il launcher di base e mettere il proprio come alternativa selezionabile dal menu

        • DWBily

          Certo, hai ragione michele, infatti secondo me dovrebbero rilasciare prima l’aggiornamento di android puro,poi la UI proprietaria, potrebbero anche venderle, non sarebbe un grosso problema(certo, non ad un prezzo maggiore di 2 euro).
          E arriva il paadosso, secondo te le aziede si mettono a fare 2 aggiornamenti per ogni telefono ”solo per noi”, figurati, noi paghiamo solo il prezzo del telefono XP XP

          • Michele aka PhenoMik

            Infatti per me Android=Nexus …. Non mi interessa avere l’hardware di ultimo grido, ma uno smartphone ottimizzato si … questo sono gusti personali però eh :D

            • DWBily

              Ma figurati se sono solo gusti personali, fidati che se si mettessero a lavorare bene col software, l’hardwre sarebbe un problema da poco, ma sai i ragionamenti logici quelli delle grandi aziende li lasciano ai criceti.

  • DWBily

    Se non sbaglio come architettura gli snapdragon s4 sono più sviluppati dell’exynos del s3, apparte il fatto che sono ”soltanto” dei processori, samsung ha dei bei telefoni per la ”sviluppatissima” ottimizzazione software, dimostrato tempo fa tirando fuori un s3 con processore dual core snapdragon s4, che poi se non sbaglio dovrebbero supportare un TB di rom, e non di ram(cercate di confermare o correggere), è questo che dovremo capire, non serve avere dei processori dell’altro mondo, ma avere un’ottimizzazione decente, lo ha dimostrato il nostro caro nexus. Innovativo?, non azzarderei a chamarlo così.Bisogna aspettare.

    • Michele aka PhenoMik

      Le specifiche parlano di 1 Tb di “memoria” a correzione d’errore.
      http://www.arm.com/products/processors/cortex-a/cortex-a15.php

      Ipotizzo si tratti di RAM, visto che somiglia molto alle memorie RAM ECC che troviamo spesso negli attuali server su architettura Intel. Comunque spesso il termine “memoria” viene usato scorrettamente, soprattutto in ambito mobile, cercherò eventuali altre verifiche.
      Infine non mi sembra di aver mai usato il termine “innovativo” nell’articolo ;)

      • DWBily

        Ho criticato innovativo cercando un po’ di rispondere gli altri commenti, cmq grazie della risposta era un bel dubbio.
        Non cercare altre eventuali verifiche, tanto nell’articolo di loris in tanti siamo d’accordo sul fatto che tutte queste cose in più sono praticamente inutili.

      • chicco

        scusa ,non vorrei sbagliare , ma visto che questi processori sono a 32 bit, possono supportare massimo 16GB di ram. giusto?

        • Michele aka PhenoMik

          Normalmente è così. Ma qui si parla di una funzione specifica che da questo extra, come recita il sito di ARM:
          “Large Physical Address Extensions (LPAE) addressing up to 1TB of memory as well as error correction capability for fault-tolerance and soft-fault recovery.”