Home Tecnologia Pioneer presenta una nuova linea di sistemi di diffusori wireless con tecnologia...

Pioneer presenta una nuova linea di sistemi di diffusori wireless con tecnologia Airplay

1 139

Pioneer XW SMA1 530x360 Pioneer presenta una nuova linea di sistemi di diffusori wireless con tecnologia AirplayMilano,  23 luglio 2012 – I tre nuovi sistemi di diffusori wireless Pioneer sono progettati per semplificare l’intrattenimento audio e valorizzare qualsiasi ambiente della casa con un suono di alta fedeltà e bassi poderosi. La nuova linea comprende i modelli XW-SMA3, con rivestimento antispruzzo e batteria ricaricabile, XW-SMA4, più grande e con una potenza maggiore, e XW-SMA1. Continua dopo il break.

Tutti dotati di tecnologia AirPlay1, certificazione DLNA e Wi-Fi incorporato.

Agganciandosi a qualsiasi rete wireless e grazie alla tecnologia AirPlay integrata, i nuovi sistemi di diffusione sono in grado di riprodurre al meglio segnali audio di alta qualità direttamente da Mac, PC2, iPad, iPod touch o iPhone, senza bisogno di cavi o docking station per i dispositivi mobili. È supportato, inoltre, lo streaming audio da telefoni cellulari Android DLNA3. Provvisti di ingressi USB per la connessione digitale diretta e di ingressi ausiliari, i tre modelli permettono la riproduzione diretta e la ricarica di dispositivi iPad, iPod touch e iPhone.

“Gli utenti di oggi cercano nuove e pratiche modalità per condividere e ascoltare la musica archiviata nei loro dispositivi mobili. Vogliono immergersi in un suono di alta qualità, ma senza l’ingombro di mille cavetti e accessori. Nella nostra nuova gamma di prodotti audio wireless, l’approfondita esperienza Pioneer nella progettazione di diffusori si unisce a nuove tecnologie. Grazie a AirPlay di Apple gli utenti potranno effettuare lo streaming audio da un Mac o PC collegato in rete, o dalla libreria iTunes contenuta in un iPad, iPod touch o iPhone, verso più diffusori AirPlay in contemporanea, per creare un sistema audio wireless multi-zona, con livelli di volume regolabili separatamente per ciascun ambiente d’ascolto” spiega Matteo Borsani, Product Manager di Pioneer Italia.

Sviluppati come accessori per gli amanti della musica che conducono una vita attiva, queste unità wireless sono predisposte per la facile connessione di dispositivi compatibili e per la massima semplicità di installazione. Non sarà più richiesto infatti di ricordare password o lunghe sequenze numeriche, ma semplicemente di collegare il sistema a un router Wi-Fi compatibile, premendo un pulsante. Tramite rete Wi-Fi è possibile effettuare lo streaming musicale wireless verso le unità XW-SMA4, XW-SMA3 e XW-SMA1 a partire da Mac, PC o dispositivi mobili. Tutti i modelli supportano la funzione Wireless Direct, che permette di trasferire la musica al diffusore ovunque e in qualsiasi momento, senza bisogno di un router wireless. Il rivestimento impermeabile4 e la batteria ricaricabile, che assicura fino a cinque ore di autonomia, rendono il modello Pioneer XW-SMA3 ancora più adatto all’uso in esterni, conferendogli la massima portatilità.

La nuova gamma è stata studiata per fornire un audio cristallino, naturale e potente, la cui qualità si riflette nell’estetica intrigante e minimalista dell’unità. Le linee sono pulite ed essenziali, con un’intramontabile veste cromatica bianca o nera (il modello XW-SMA4 è disponibile solo in nero). Tutti i sistemi possono essere gestiti mediante i discreti controlli touch incorporati o attraverso un telecomando a infrarossi che racchiude i comandi standby/on, play/pause, input, skip forward/back, oltre ai pulsanti per la regolazione del volume, per offrire agli utenti un pratico controllo dell’unità e della musica.

La cassa robusta previene qualsiasi distorsione e vibrazione, mentre l’avanzato elaboratore di segnale digitale (DSP) offre bassi avvolgenti e ben bilanciati. Dotati di due driver mid-range da 3 pollici, un tweeter da 1 pollice e una porta bass reflex centrale, i tre nuovi sistemi garantiscono un’emissione potente, a dispetto del formato compatto. Il modello XW-SMA4 si avvale, inoltre, di un tweeter extra e di un potente subwoofer da 4 pollici per bassi più corposi. Tutti e tre i diffusori, messi a punto da Andrew Jones, ingegnere del suono di fama mondiale, beneficiano di un’amplificazione in classe D per garantire alte prestazioni e un’eccellente qualità.

Disponibilità e prezzi al pubblico

I diffusori XW-SMA4 e XW-SMA1 saranno disponibili da agosto 2012, seguiti, a settembre, dal modello XW-SMA3.

XW-SMA1: 249 euro

XW-SMA3: 299 euro

XW-SMA4: 349 euro