Home Notizia Perchè alcune ROM ICS causano il brick di Galaxy Note e Galaxy...

Perchè alcune ROM ICS causano il brick di Galaxy Note e Galaxy S2? Cerchiamo di capirlo

53 582

DeadAndroid 660x440 530x353 Perchè alcune ROM ICS causano il brick di Galaxy Note e Galaxy S2? Cerchiamo di capirlo

Nelle settimane scorse sono state rilasciate le ROM ICS 4.0.3/4.0.4 per il Galaxy Note ed il Galaxy S2; in questa sede non voglio, per l’ennesima volta, scatenare una discussione sulla pessima, almeno per il nostro paese, gestione degli aggiornamenti da parte di Samsung ma cercare di chiarire il pericolosissimo problema del brick che queste ROM possono creare in determinate situazioni. Cercheremo di capire il motivo, le cause e cosa si può fare per tenersi lontani dal rischio. Il tutto dopo il break, seguitemi ma prima lasciatemi ringraziare il nostro utente Andrea per averci segnalato la notizia.

Il problema sembra riguardare soltanto i dispositivi equipaggiati con processore proprietario Samsung, il famoso Exynos; alcuni di questi presentano un problema della memoria flash che, per un difetto, potrebbe essere bloccata in alcune partizioni e quindi inutilizzabile. La maggior parte delle volte il problema si presenta sulla /data partition ma possono esserci problemi anche sulla /cache/system oltre che sul kernel (più raramente, per fortuna). Il brick è definitivo e non può essere risolto se non con la ssostituzione della scheda madre: http://www.batista70phone.net/attenzione-galaxy-note-al-kernel-cf-root-lpy-e-alle-cooked-contenenti-questo-kernel-possibile-brick-t23224.html

La prima cosa da fare è scaricare questo APK di Chainfire che vi dirà immediatamente se il vostro GS2/Note è vulnerabile (ho appena scoperto che il mio lo è); per fortuna esistono sempre delle soluzioni alternative in caso di responso negativo, vediamo quali.

Il problema sembra essere più frequente sui dispositivi “non root” per cui questi utenti dovranno prestare molta attenzione; gli utenti con dispositivi “rooted” agiranno a loro rischio e pericolo. Quali sono le cause del Brick?

  1. Chip/frew eMMC difettoso: non è in grado di eseguire il “Command 38″ che provvede al data reset e quindi causa il brick. Una variante di questo chip potrebbe essere presente su alcuni Kindle Fire.
  2. Binary recovery ICS addetta al tentativo di reset al momento della formattazione; il problema non esiste con le binary recovery GingerBread che non procedono alla cancellazione dei dati. Ovviamente . se questi kernel sono inclusi nello .zip della ROM potranno causare il problema.
  3. Qualunque kernel che “autorizza” il data reset; per gli addetti ai lavori esiste la possibilità di rendere un kernel sicuro cancellando la MMC_CAP_ERASE dal percorso drivers/mmc/mshci.c

Se ne deduce che, almeno per i Galaxy S2, partendo da kernel sicuri (cliccando sul link a fondo articolo troverete la lista siduri/insicuri) non ci sono problemi in quanto non autorizzano il data reset; sugli stessi dispositivi, però, potrebbero crearsi dei brick a causa del binary recovery di alcune ROM. Molto più preoccupante la situazione per i Galaxy Note: bisogna essere assolutamente sicuri del kernel on board che dovrà essere uno di quelli classificati come Safe.

Letta così la situazione sembrerebbe senza via d’uscita ma la community degli sviluppatori sta lavorando duramente (molto più di quanto non sembri fare direttamente Samsung) per rendere le operazioni di aggiornamento ragionevolmente sicure.

Chiedo da subito scusa se ci dovessero essere cose non molto chiare ma io, purtroppo, non sono un tecnico e la traduzione dall’inglese potrebbe non essere stata perfetta. Sono sicuro che quando tornerà dalla sua meritata settimana di vacanza, il nostro Mik potrà essere molto più chiaro di quanto non lo sia stato io. Per chi ha dimestichezza con l’argomento e se la cava con l’inglese i link di seguito potranno essere di aiuto per avere le idee ancora più chiare.

Link 1  Link 2    Link 3    Link 4

  • Roberto

    Riporto la descrizione che ho fatto io un altro sito:
    “…c’è un bug nel chip di molti s2 (in quello della memoria credo). Questo bug però è innocuo se non viene utilizzato un determinato comando, ovviamente. Tutte le rom ginger per s2 non chiamano mai questo comando. Alcune rom per s2 (la leaked) e le leaked per Note invece in recovery fanno questo scherzo. In pratica attivano questo comando che poi causa il danno. Per restare sicuri, sembra ( e non mi assumo nessuna responsabilità) che anche tutte le rom UFFICIALI per s2 (ICS) ne siano esenti. Ripeto, sembra. Poi se si va ad usare una leaked ovvio che si rischia.
    Su XDA si sa che samsung sta lavorando a questo(così dicono loro, i risultati non si vedono), e alcuni esemplari di S2 ne sono immuni perché non hanno lo stesso tipo di chip o lo stesso firmware in quel chip, che non può essere cambiato senza assistenza
    se il programma di Chainfire vi dice che siete a rischio, è perché avete il firmware del chip con il bug, non perché se andate in recovery buttate il telefono, dipende che rom avete. Per il momento meglio evitare quelle basate sulla LQ5 ovviamente..e prima di flashare qualsiasi rom informarsi bene..le cm9 dovrebbero essere a posto comunque “

    • Roberto

      In pratica, se il programma di Chainfire vi dice che avete il bug è perché il firmware del chip ha il bug, è indipendente dalla ROM, il programma vi dirà che avrete il bug sempre e comunque con ogni ROM, ma il brick ci sarà solo con determinate ROM…

      • CrAsHeR

        Non dipende dalla rom ma dal kernel.
        Leggi il mio commento sotto :)

        • Roberto

          io con ROM intendo tutto, kernel compreso, se non sbaglio ogni volta che si cambia ROM cambia anche il kernel, giusto? Quindi la differenza è nulla nella spiegazione, l’importante è avere una romkernel sicura :p

          • CrAsHeR

            Si può rendere anche una CM9 insicura, flashando con essa un kernel insicuro.
            Ti porto l’esempio della LQ5: la si può rendere una ROM sicura, flashando il kernel di siyah.

            Quindi ciò che conta è avere un kernel SAFE :)

            • Roberto

              hai ragione, confondevo troppe cose :)

    • blisser

      il bug e’ presento anche nelle ics ufficiali per note. e’ stato confermato dalla samsung stessa.

  • Giuseppe

    Scusate ora sono in confusione…io sapevo che il brick era dovuto al Kernel sviluppato da Samsung tanto è vero che vengono considerate a rischio brick tutte le Rom basata su una qualsiasi release Samsung invece vengono considerate sicure tutte le Rom sviluppate direttamente dal codice sorgente quindi CM9 e tutte le sue derivate. O sbaglio ?

  • marcovix

    ma se io passo da cm 9 alla resurrection remix potrei avere problemi? grazie.

  • CrAsHeR

    @Giuseppe
    Hai interpretato male..
    L’hardbrick, si manifesta solo se si esegue il “Ripristino impostazioni di fabbrica” dal menu impostazioni, o se si va a fare il wipe da recovery, congiuntamente alla presenza di un kernel “UNSAFE”, cioè di un kernel non sicuro che esegue il comando “ERASE” sulla memoria flash.

    Questo significa due cose:
    1. Anche se si ha un kernel UNSAFE (che sono tutti i kernel sviluppati da samsung DOPO Luglio 2012 – quindi LQ5 , o kernel particolari di sviluppatori indipendenti – ma anche qui non tutti), se non si esegue uno dei wipe sopra indicati, non si rischia nulla. E’ questo il motivo per cui nonostante diversi abbiano flashato la LQ5, e nonostante il kernel unsafe non sia successo nulla.
    Quindi con un kernel UNSAFE non azzardatevi a fare wipe!

    2. Se viceversa si monta un kernel “SAFE”, (in primis quello di CM9 – tra l’altro sono loro ad aver scoperto il bug), si può fare wipe tranquillamente. In questo caso, il kernel evita di eseguire il comando “ERASE”, e il wipe viene fatto diversamente (ma sinceramente non ho ancora capito come: il wipe è in grado di riparare anche eventuali errori a livello di filesystem, cosa che invece una cancellazione ricorsiva non può fare).

    E questo è quanto..se avete altri dubbi non esitate a chiedere! Meglio una domanda oggi che un hardbrick domani.. ;)

    • Giuseppe

      Crasher avevo già capito ma ho scritto male infatti per mesi sono stato con Rom su base samsung (quindi anche con kernel buggato)e sapevo che non dovevo fare mai i wipe data infatti per cambiare rom flashavo sempre una rom ginger (con odin pc) e poi da li passavo a un’altra. poi siccome mi sono rotto sono paasato a Cm9 e sto più tranquillo. Cmq vi dirò sta storia è stata snervante non tanto per il problema in se (come dicevi tu bastava non fare i wipe data)quanto per tutte le persone che NON LEGGONO MAI BENE LE GUIDE E SOPRATUTTO NON SPULCIANO MAI I POST ! Poi combinano casini e iniziano a piangere ! Scusate lo sfogo ma è una storia infinita. Avete mai provato a leggere su Xda il thread sulla Cyano ? Nonostante ci sia una bellissima guida sull’installazione in pagina uno, ogni 2 secondi arriva il genio ” io ho questa rom come faccio a mettere la cyano ?” Dai la situazione è diventata insostenibile !

  • marcovix

    ho appena provato chainfire e mi dice in verdetto “danger!! this eMMC chip has known TO have brick bug” io ho la cm9..questo significa che anche la cm 9 non è sicura?

    • CrAsHeR

      Anche per te, leggi il mio commento sopra :)

      • marcovix

        ok..quindi anche se dice che ho il bug non ci dovrebbero essere problemi con cm 9 a fare wipe data..giusto?

        • CrAsHeR

          Si..appatto che tu abbia CM9 pura (cioè il Kernel deve essere quello stock).

          Per gli altri kernel invece dipende dallo sviluppatore..anche se ad oggi presumo che tutti quelli di terze parti siano sicuri.

          • marcovix

            okok..grazie mille.

    • fulvio

      anche a me da lo stesso tuo danger,a sto punto mi chiedo se devo venderlo come posso eliminare tutti i miei dati dal tel ?se non posso fare un wape o un ripristino di fabbrica,premetto che il mio era un note della tre ,subito portato a ics germania ora ics 4.0.4 sempre tedesca viaoodin dal pc

      • fulvio

        dimenticavo di dire che ho cambiato tre kermel e varie rom e non ho mai avuto problemi,però non ho mai fatto un wipe

        • marcovix

          io credo che potresti cambiare kernel e metterne uno safe..poi fai i wipe e riflashi il firmware ufficiale in modo che ritorni il kernel originale e poi saranno cavoli di chi se lo compra..

  • Stefano

    Mi risulta che una possibilità per fare il wipe sia quella di usare mobile odin pro, che dovrebbe utilizzare una procedura indipendente dal kernel installato e sicura. Ho letto qualcosa su xda a riguardo.

  • Giulio

    Pazzesca davvero tutta questa storia.. :-\
    Io ho il GS2 in pericolo.. Ma non ho capito che cosa si può fare!
    Io non ho il root (e non mi interessa averlo).. Devo aspettare che Samsung faccia uscire delle rom ufficiali sicure?

  • konami7

    oh no…
    ho appena provato la apk e mi dice che il mio è a riskio !!!
    Caspiterina !!!
    Ora sono con CM9 e credo che ci restero’ a lungo !!!
    :-x

  • Luc1s

    Da quello che ho capito dai vostri discorsi se io faccio l’update ufficiale del mio note Italia e faccio il ripristino alle impostazioni di fabbrica il cellulare va in brick e devo mandarlo in assistenza.

  • Luc1s

    Dimenticavo in linea teorica se non correggono il baco nella versione italiana. Se si male visto che faccio un ripristino ad ogni update

  • http://www.batista70phone.com Massimiliano (aka Pigeonblood)

    Grazie a tutti per i vostri commenti tecnici. Come mi aspettavo abbiamo degli utenti preparatissimi per cui ne approfitto e vi chiedo di segnalarci le vostre esperienze positive/negative in modo che si possa tenere aggiornato anche il Thread sul Forum.
    Grazie immenso a tutti voi.
    ;-)

    • CrAsHeR

      Io riporto le mie due esperienze:

      Due Galaxy S2 di cui uno brand WIND l’altro senza brand ma di importazione (Germania); entrambi flashati ad ICS ufficiale disponibile per i rispettivi modelli.
      In entrambi ho fatto il wipe da recovery e non è successo nulla, nonostante per entrambi, l’applicazione di Chainfire riporta che sono affetti dal problema.

      La Build tedesca è : i9100BULPD
      Per il wind invece è quella ufficiale wind.

      • Roberto

        sì pare che le build per S2 di ICS ufficiale 4.0.3 non abbiano il bug, fortunatamente :)

  • andrea90rm

    bene anche il mio xD speriamo rilasciano subito la soluzione…

  • CrAsHeR

    Cerchiamo di spiegare meglio la storia di questo bug.

    Il problema di questi chip di memoria flash, esiste da quando il galaxy s2 è nato: nel frattempo la maggior parte di voi ha flashato, wipato, senza che succedesse nulla.
    Questo perchè nel kernel gingerbread, questo comando di tipo “erase” non era previsto. Quindi finora nessun problema.

    OSSERVAZIONE: la strada più tortuosa e lunga possibile per fare il wipe è tornare ad una build completa gingerbread (comprensiva di bootloader), fare il wipe e poi ripassare ad ICS. Ma ripeto..è solo un osservazione e non è necessaria.

    Con ICS, si è passati ad una nuova release del kernel 3.x. Negli aggiornamenti ufficiali, rilasciati tramite OTA e ODIN, non ci sono problemi perchè, come detto nell’altro commento, tutti i kernel UFFICIALI di samsung PRE-LUGLIO sono OK, in quanto non espongono il comando ERASE. Quindi, stando a quanto evidenziato su questa pagina (http://forum.xda-developers.com/showpost.php?p=27074278&postcount=69) potete fare il wipe tranquillamente se avete rom e kernel ufficiali, rilasciate prima di luglio (Io l’ho fatto su un WIND e su un VODAFONE DE, e non ho avuto problemi).

    Il problema delle eMMC difettose è diventato evidente quando, dopo che samsung ha rilasciato i sorgenti di ICS, sono apparsi in rete i primi kernel compilati da sorgente..Infatti, per qualche strano motivo, nei sorgenti rilasciati (a differenza di quelli compilati (..)), il comando ERASE era abilitato..Quindi chiunque flashava un kernel compilato direttamente da sorgente e faceva un wipe, aveva quasi la certezza di briccare.

    Il Teamhacksung, responsabile del porting della CM sui dispositivi Samsung, si è accorto del problema è l’ha risolto ((https://github.com/CyanogenMod/android_kernel_samsung_smdk4210/commit/c97e8e6469d701460a843ee37b777d1412234dbe))
    Questo evidenzia ancora il fatto che si tratti di un problema a livello Kernel.

    L’allarmismo di questo problema, è nato con la release i9100LQ5, 4.0.4 LEAKED diffusa da samfirmware. In essa, per la prima volta (e non si sa perchè), Samsung ha incluso un kernel con il comando ERASE abilitato: chiunque abbia tutt’ora la LQ5 col kernel originale, è a rischio brick se esegue un wipe.
    Essendo il problema a livello Kernel, la LQ5 può diventare una rom sicura, se si flasha un kernel di terze parti (siyah ad esempio), che abbia tale comando disattivato.

    Ricapitolando e sintetizzando il discorso:
    - Se utilizzate un aggiornamento UFFICIALE samsung (e NON LEAKED), rilasciato PRE-Luglio 2012, allora non correte nessun rischio brick nemmeno se l’applicazione di Chainfire vi dice che il vostro dispositivo è vulnerabile. Quindi potete fare Wipe.

    - Se utilizzate una rom LEAKED tipo LQ5, non azzardatevi a fare WIPE altrimenti BRICCATE! Viceversa, potete flashare un kernel alternativo ed evitare il rischio di brick (e quindi potete fare wipe).

    - Se utilizzate la CM9 STOCK (kernel STOCK) siete apposto. Potete fare quello che volete.

    - Se Utilizzare una qualunque ROM, leaked, ufficiale, AOSP, CM9 o altro con un kernel di terze parti, assicuratevi che chi l’ha compilato si è preoccupato di disabilitare l’ERASE.

    Spero di essere stato chiaro! ;)

    • fulvio
      • CrAsHeR

        Negativo.
        Stando a quanto riportato alla pagina linkata,
        “All GT-N7000 ICS official kernels are UNSAFE”

      • CrAsHeR

        Potresti risolvere il problema flashando un kernel alternativo per il tuo N7000.

        “Franco.kernel R3 and later and all Speedmod ICS releases are SAFE”

    • frodo46

      penso che tu abbia ragione visto che io ho flashato da una rom ufficiale 4.0.3 italiana alla prima 4.0.4 leaked e non e successo niente tutto apposto tranne il file pit che ha mandato tutto a put… e sono dovuto tornare alla rom precedente…
      il il programma di CF mi dice che il cell e in pericolo pero a me non e successo niente…
      penso che le rom ucciali siano a sicuro in ogni caso a patto sempre che si provenga da altre rom ufficiali e non leaked…
      confermi cio che dico?

      • CrAsHeR

        Non so se ho capito bene quello che dici tu.
        Tu attualmente hai la 4.04 leaked (parliamo della LQ5 o del Note?). In entrambi i casi sei a rischio brick.

        Il pericolo di brick non sorge nel momento in cui flashi con Odin, ma nel momento in cui fai wipe da recovery o da “Ripristino impostazioni di fabbrica”.

        Il programma di Chainfire vede giusto..ma non ti succederà nulla se non fai un wipe. Ma poichè “stiamo sotto al cielo” può sempre capitare di dover fare un wipe..è per questo che in tali situazioni, sia che tu sia su LQ5 (GS2) sia su Note(ICS), si consiglia il flash di un kernel custom che non abbia tale problema.

        L’unica eccezione alle rom ufficiali, sono le ROM ICS per il Note che sono tutte affette dal problema (finora): non dipende da quale rom provieni, ma quale kernel flashi insieme alla rom.

        • frodo46

          Adesso sono ritornato alla LPS polacca… Giusto per provarla… Visto che la vecchia LPQ la batteria durava una vita voglio provare questa…
          Cmq ora ho capito bene quando corro il rischio o no meno male che il wipe non lo faccio quasi mai…
          Grazie dell’aiuto

    • Leo

      Non per smontarti, ma forse faresti meglio ad approfondire il discorso visto che già i tuoi presupposti sono completamente sballati.

      • CrAsHeR

        Ti riferisci a me, Leo?
        In caso positivo, dimmi cosa c’è che non va..anche perchè ho raccolto queste info su xDA, e a meno di errori minori, dovrebbe essere così.
        Grazie :)

  • lorpad

    Secondo il programma di CF pure io ho l’emmc incriminata.

    Ho terminale rooted e stando attento non ho mai avuto un problema,basta usare il Kernel Abyss 4.2 redpil e poi fare il wipe con quello per stare sicuri.

    • fulvio

      forse dirò una cavolata ,posso installare tramite odin mobile il tuo tipodi kermel? oppure deve essere rilasciato apposta per la mia ics 4.0.4 tedesca ?

      • lorpad

        Non puoi,il telefono deve essere rootato ed avere la recovery modificata.

  • trucido

    grazie per la segnalazione: purtroppo anche il mio note tedesco con ics ufficiale e senza root è a rischio, :( , l’ importante è non fare mai un hard reset, speriamo che la versione 4.04 risolva questo problema

  • Raffaele

    Aggiungo come nota a margine che il problema si è presentato la prima volta con il kernel siyah 3.2 beta6 che ha mandato al creatore diversi terminali. Questo era basato sulle sorgenti koreane update4 che contenevano quel maledetto comando. Il jtag non risolve e solo la sostituzione della mb risolve qualcosa.

    • Fabioa

      I kernel Siah successivi vanno bene? Io ho il 3.3.2 montato da poco devo preoccuparmi?
      Forse dovremmo tirare giù un topic dove segnalare Kernel UNSAFE che ne pensate?

  • fulvio

    ottimo grazie ,lo farò al piu presto

  • Fede

    VYL00M
    BRICK SICURO
    ahahah mi immagino se samsung rilascia il firmware incrimato tramite kies e fa fuori qualche centinaia di migliaia di s3 xD

    • Fede

      S II sorry

    • Raffaele

      Io direi sui milioni…ma il problema è che l’ha già rilasciato con la versione russa…roba da pazzi.

  • alessio

    salve, scusate l’ignoranza!

    Io ho un galaxy note con la CM9 RC1 istallata direttamente dal telefono ripristinato con gingerbread ufficiale, …. che vuol dire “CM9 STOCK”, dove posso controllare per saperlo?

    un’ultima cosa, dopo essere passato a ICS ho riscontrato che l’indicatore della batteria segnala di essere collegato anche quando il cell è scollegato, anche ripristinando il problema non non si risolve e non si manifesta quando la batteria scende sotto una ricarica del 60/50%, basta staccare e ricollegare la batteria, ho cercato nel web ma non ho trovato nulla di utile, sapete come posso comportami? grazie

  • taroth

    Scusate la mia ignoranza….ma prima di buttare il terminale faccio la domanda a chi è sicuramente più esperto di me.
    Io ho installato l’aggiornamento TIM ICS 4.0.3 (I9100XWLPD) di Maggio 2012 ed ho effettuato il root con il CF-Root-SGS2_XX_NEE_LPD-v5.4-CWM5.

    Sono a rischio??

    Grazie

  • simo

    salve volevo chiedere se io metto la rom cm9 su un s2 i9100g con chip a rischio bricko??

    scusate l’ignoranza ma non ho mai cambiato una rom =)