Attenzione amanti del modding, un bug del kernel ICS, può brickare molti...

Attenzione amanti del modding, un bug del kernel ICS, può brickare molti modelli Samsung in modo irreversibile !

27 232
 

sammybrick 238x21 Attenzione amanti del modding, un bug del kernel ICS, può brickare molti modelli Samsung in modo irreversibile !Eh si, cari amici lettori. Questo articolo ha lo scopo di mettervi in guardia da un pericolo molto reale che riguarda molti modelli di Samsung, tra cui quelli da noi più diffusi, ovvero il Samsung Note e Samsung Galaxy SII. Il nostro grande  moderatore del forum e insostituibile amico Tanoxxx, ha aperto un thread specifico nel nostro FORUM in cui poterne discutere e tenersi aggiornati.

Un bug nel kernel di molte ROM leaks Android ICS , quindi sicuramente tutte le pre-release su cui molte custom ROM hanno finito per basarsi in attesa della versione definitiva, sembra che possa causare danni irreparabili, in chi è abituato a flashare e moddare il proprio terminale, cose si è soventi fare con telefoni Android.

L’allarme è stato lanciato dalla comunità di XDA, dove ci sono stati molti casi di brick di Note e Galaxy SII, da cui non è stato possibile uscirne. Nemmeno con il  Mod UnBrickable creato da un rinomato developer di XDA  AdamOutler ne tanto meno con il JTAG, che è ancora un metodo più a basso livello.

Il bug nel kernel sembra affliggere la revisione di firmware 0×19 e risolto con una patch nella revisione 0×25, il quale non è ancora chiaro se è stato rilasciato e in che termini. L’enorme confusione è derivata anche da questo fatto, ossia che in esadecimale il valore 25 è proprio 19, per cui molti utenti che credevano di avere il firmware giusto, hanno finito per per fare molti danni.

0×25 è già un valore esadecimale, pertanto è questo valore che deve comparire nel fwrev e comunque deve essere patchato.

Ma in cosa consiste il bug ? Detto in parole molto povere, esso avviene quando si eseguono alcune operazioni dalla recovery, specialmente in quelle custom come la CWM, (ma è successo anche da recovery stock), in cui effettuando il wipe, o il restore da un nandroid backup che richiede il wipe, o comunque anche il semplice flash di una ROM, viene corrotta in maniera irreversibile, la partizione /data del flash chip eMMC, inserendo 32 kb di zeri all’inizio della partizione stessa.

Sembra che qualcuno abbia chiesto supporto a Google e certamente è qualcosa che è stato ammesso come un bug e che appunto è stato risolto con una patch che ancora non poteva rendere pubblica, perchè ancora il codice non è stato appunto pubblicato.

Tra l’altro è una patch molto specifica che si applica solo e soltanto sul fw rev 0×25 e comunque non riesce a risolvere device già brickati poichè spesso è impossibile anche andare in modalità fastboot a causa del danneggiamento della flash.

Prendendo le info da XDA, i Kernels che hanno questo bug riguardano i seguenti modelli Samsung:
[*]All Epic 4G Touch (SPH-D710) ICS leaks

[*]All Galaxy Note (GT-N7000) ICS leaks

[*]The AT&T Galaxy S II (SGH-I777) UCLD3 leak – e probabilmente anche i nostri modelli …

[*]Korean SHW-M250S/K/L official releases and any kernel built from their source

I Kernels che DOVREBBERO essere salvi sono:
[*]GT-I9100 ICS leaks

[*]GT-I9100 official releases

[*]Kernels built off of the GT-I9100 Update4 source base

Se siete interessati dal kernel bug, la cosa consigliata è quella di flashare da ODIN (non usare Mobile Odin, CMW recovery o qualsiasi altro metodo di flashing) uno dei seguenti kernel esenti dal bug:

[*]Quasi tutti i kernel Gingerbread

[*]ICS Kernels basati sul codice sorgente del GT-I9100 Update 4

Comunque il nostro consiglio è quello di astenervi nel flashare ROM Custom sui suddetti modelli, soprattutto il Samsung Note, fino a quando non ci sarà una situazione chiara.

Per il momento se avete ICS e vi funziona, tenetevelo fino a quando su XDA non ci saranno procedure e guide sicure per moddare in sicurezza.

Ovviamente tutto questo articolo non riguarda la maggioranza degli utenti medi, ma riguarda coloro che amano personalizzare e moddare il proprio terminale, poichè se si usa il terminale così come lo si è comprato, tutto funziona e continuerà a funzionare perfettamente.

Potete approfondire ulteriormente seguendo il link della fonte a fondo pagina.

Stay alert !

FONTE

 

  • marco

    con il Note sono restato a Ginger (dopo aver provato ICS in tutte le salse): browser nettamente migliore, durata batteria nettamente migliore….non cè paragone, meglio Ginger.

  • marco

    Ps. Checkrom v6 / Speedmod k2-12
    [1giorno e mezzo di batteria tranquillamente]

  • Pego

    Posso confermare che con il Note, cambiare rom ICS è diventata un ruolette russa, bisogna usare molta cautela, francamente non è divertente ti passa la voglia, cosa che con gli altri telefoni non succedeva.

  • Iacopo

    Insomma io ne ho flashate un sacco di rom, ics e non…nessun problema… adesso sono all’ultima ics originale tedesca… nettamente superiore a Gingerbread.
    L’unico “bug” è quello di avere ics 4.0.3 che consuma tantissima batteria…
    Grazie dell’articolo cmq, per sicurezza passerò subito all’ultima rom gingerbread

  • Matteo

    io francamente fino ad ora non ho mai avuto mezzo problema (gs2) però un attimo mi è preso male leggendo l’articolo

  • Fede

    La cyano potrebbe essere una sicurezza con ICS…

    • Matteo

      io ho su la cyano modificata da cis80 e non ho riscontrato problemi

      • Ubro92

        Io sto montando la Dragon su base AOKP con kernel thoravukk e non ho mai avuto problemi…

  • iclaudio

    io ho messo l’ultima lpf coreana va tutto benone,non ho avuto modo di testare la batteria perchè l’ho messa da 1 ora circa..una domanda siccome questa coreana è tutta inglese se metto quella crucca perdo qualcosa? è la stessa release? ha cose in meno? ha anche l’ita?

  • seby

    mink…ia!!!!!

    • seby

      ma potete fare un articolo o un thread sul vostro forum dove elencate le rom moddate che sono esenti da questo problema? grazie

      • Al

        Mi sembra un’OTTIMA idea

        • http://www.batista70phone.com Loris alias batista70

          Fatelo, aprite il Topic e segnalate le ROM “Safe”

  • Francesco

    Installate 13 relase della Omega ICS sul mio SGS2, testate tutte le versioni dello Speedmod Kernel K3 e ora il Siyah 3.2.x e nessun problema…

  • Simon

    Ma perché non hai messo la LP7 no brand italiana?

    • Simon

      @iclaudio

      • iclaudio

        su samfirmware di ics ci sta la lpy open germany e la lpf taiwan altre ics stock non ne vedo,mi era balenati in mente di mettere la germany ma non sapevo se era anche in ita e se fosse uguale

        • iclaudio

          chiaramente parlo della rom galaxy note

  • alex

    Ciao a tutti …Io ho messo la ics tedesca vado incontro a problemi???

    • sk8er000

      io con quella (lpy) ho brickato…

    • PaoloS

      Ho letto che anche questa puo’ dare problemi, ne e’ un segno il fatto che Samsung per il momento non ha fatto uscire altri aggiornamenti ICS per il resto del mondo, probabilmente sta lavorando ad una patch.
      Sinceramente ho tenuto la LPY tedesca dal primo giorno (nessun problema di batteria, tutto perfetto, ho fatto anche un WIPE da recovery) tuttavia vedendo il panico generale che si e’ creato ho preferito tornare alla GB stock in attesa di tempi migliori.
      Questa e’ l’unica cosa che rimpiango del Dual: si puo’ dire che cambiavo una ROM a settimana (ed a volte anche meno) senza alcun patema d’animo.

  • gleb

    Ragazzi, qui ho fatto una rom ibrida (csc e cache del LPY e tutto il resto-tedesca) full wipe.. Basta flashare, come sullo screen..
    http://4pda.ru/forum/index.php?s=&showtopic=339770&view=findpost&p=13197682
    Scaricare:
    https://docs.google.com/open?id=0B9yrDo9aNWXbUndTVnZWQ3BmNTg
    Root:

    http://forum.xda-developers.com/showpost.php?p=26040997&postcount=349
    Basta non usare custom kernel..

  • alex 16

    Io sul mio s2 ho la LP7 ita (no brand) e per ora nessun problema…

  • Raffaele

    Scusate ma li leggete gli articoli o no?
    A parte che la rom non c’entra na mazza con il brick, ma è colpa del kernel. Quindi se flashate rom con kernel derivati dall’update 4 state sicuri o meglio ancora usate i CF-root.
    L’unico kernel che ha fatto strage è il siyah 3.2b6 basato sul source coreano.

  • http://s77-droid.blogspot.com S77-DROID

    ragazzi ma con le rom segnalate sul forum di batista70 su base gingerbread si va tranquilli ? ad esempio la checkrom

    • http://www.batista70phone.com Loris alias batista70

      Non ho notizie di brick con Gingerbread