Gli Spazi della Conoscenza. Un progetto di ricerca NABA, Nuova Accademia di...

Gli Spazi della Conoscenza. Un progetto di ricerca NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e Samsung Electronics Italia

0 154
 

samsung logo 240x165 Gli Spazi della Conoscenza. Un progetto di ricerca NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e Samsung Electronics ItaliaMilano, 19 aprile 2012 – In occasione della Settimana del Design di Milano NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, e Samsung Electronics Italia hanno presentato ieri la Open Lecture a cura di Italo Rota dal titolo GLI SPAZI DELLA CONOSCENZA: un progetto di ricerca nato dalla collaborazione tra la prima e più grande e più innovativa Accademia privata italiana nell’ambito del design e dell’arte e l’azienda leader nel mondo nel settore delle tecnologie, accomunate dalla passione per l’innovazione e la ricerca.

Gli studenti dei corsi post graduate del Dipartimento di Design di NABA per l’anno accademico 2012 partecipano infatti ad un innovativo laboratorio che vede i tecnologici Samsung Galaxy Note protagonisti della ricerca didattica e progettuale di NABA: un’inedita applicazione delle potenzialità dei dispositivi Samsung in ambito didattico e professionale, pensata per trasformare le idee e i percorsi creativi degli studenti di design in progetti architettonici e visioni di vita.

La Open Lecture di Italo Rota, Direttore del Dipartimento di Design di NABA, ha illustrato i primi risultati del laboratorio accademico e di questa prestigiosa collaborazione, grazie al quale i progetti sviluppati sui nuovi Galaxy Note si traducono in modelli, progetti, visioni destinate a cambiare la nostra vita, documentando al contempo le diverse fasi del processo creativo e progettuale sotto forma di libri di testo “viventi” e in continua evoluzione, pilastri mobili delle nuove biblioteche web.

“I nuovi dispositivi – afferma Italo Rota – ci aiutano a trascrivere i nostri pensieri senza perdere nulla della complessità e dell’articolazione delle nuove visioni, ci aiutano a condividere progetti e lavorare in team. Attraverso questi nuovi strumenti possiamo finalmente ‘USARE IL MONDO’, cioè conoscerlo, rilevarlo, catalogarlo, rivelarlo, progettarlo”.

“Noi nutriamo grandi ambizioni per i nostri studenti e abbiamo preso il preciso impegno di preparare i migliori diplomati perché abbiano successo. Dobbiamo inoltre essere il più possibile aggiornati rispetto al mondo delle aziende. Quindi lavorare con un grande leader dell’innovazione e della tecnologia come Samsung è la sicura chiave per il successo”, sostiene Marc Ledermann, CEO Laureate Italian Art and Design Education, il network internazionale di cui NABA è parte.

“Samsung è da sempre attenta allo sviluppo di tecnologie in grado di migliorare la vita degli utenti e per questo costantemente alla ricerca di nuovi sodalizi espressivi, volti a sviluppare opportunità di applicazione originali nella vita privata e nel lavoro, in particolare nell’ambito di discipline legate alla creatività e all’innovazione”, dichiara Carlo Barlocco, VP IT & Telecom and Network Division di Samsung Electronics Italia