PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

22 247
 

Oggi desidero presentarvi un programmino a prova di bimbominkia per la sua semplicità d’utilizzo: PushInk. Tuttavia, la parola semplicità non deve essere confusa con inutilità o banalità. PushInk, infatti, è un’App che vi permetterà di non invischiarvi in lunghi passaggi per inviarvi soltanto un link da iPhone/iPad/iPod touch a PC/Mac o da PC/Mac ad iPhone/iPad/iPod touc. Vediamo passo passo come funziona.

Cattura 530x243 PushInk: non cambia la vita, ma la miglioraLa prima cosa da fare è andare sul sito del produttore (Q U I) e scaricare l’applicazione per il vostro computer. La seconda cosa da fare è aprire AppStore e acquistare per 0,79€ l’App (Q U I). Passiamo ora al computer. Installata l’applicazione, vi troverete di fronte questa finestra:

aaaaaaaa PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

Ve lo dico subito: non continuate a clicare su register. E’ inutile, non vi rimanda a nessun sito per la registrazione. In realtà dovete semplicemente, per la prima volta, pensare ad uno username e password (il primo non già scelto) e inserirli come per fare il login, ma cliccando su register. Se lo username è ancora disponibile, entrerete sul programma. Da PC/Mac lo vedrete così:

Pushink PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

Ora fate la login anche sul dispositivo mobile e vi troverete davanti a questa schermata:

foto 353x530 PushInk: non cambia la vita, ma la miglioraLa parte bianca di stacco dall’immagine a questo punto dell’ articolo è normale, perché in realtà è lo spazio disponibile sull’iphone per vedere l’elenco dei link inviati.

Come potete vedere nello screenshot da pc, nella parte superiore della finestra (che ho lasciato in bianco) dovete inserire un link di una pagina web che vi ha interessato e che desiderate salvare sul dispositivo mobile.  Una volta fatto cliccate su push. Il link passerà nella seconda casella bianca come storico. A questo punto vi arriva una push notification immediata sul dispositivo, eccola!

foto1 352x530 PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

Ora non dovrete far altro che aprire la push notification e vi apparirà la schermata del primo screenshot postata poc’anzi. Non dovete far altro che cliccare sul link in elenco ed ecco che vi si aprirà Safari con il sito web, nello specifico un messaggio per tutti i nostri lettori:

foto11 353x530 PushInk: non cambia la vita, ma la migliora

In definitiva sembra più lungo che aprire mail, copiare/incollare, inviare ecc., ma vi assicuro che in realtà il programma fa risparmiare tempo ed è molto easy. Lo stile e la filosofia sono quelli Apple. Come ho scritto non sposta nulla di clamoroso nell’ordine naturale delle cose e dell’universo, ma la sua utilità è indubbia, soprattutto per chi si autoinvia sovente link (come il sottoscritto). Soprattutto non c’è da aprire continuamente le applicazioni mail. Tutto il sistema funziona anche all’inverso, da dispositivo mobile a computer, nello stesso identico modo. Mi sento di consigliarvela, anche perché il prezzo dell’app è a prova di jailbreak e funziona egregiamente, senza intoppi o bug di sorta.

Buone pushink notification a tutti!

Post simili

  • EniJ

    E meno male ke l’iphone è facile da usare poi…chrome to phone e via!

    • XRedShark

      Addirittura con chrome su pc e la beta sul tel non serve altro!

    • Maualt

      Con lo stesso account ICS condivide automaticamente tutti i segnalibri da chrome sul PC allo smartphone Android.

    • Pippo

      QUOTO!

  • gaelom

    Perché non chiamarlo PushMInk (per i bimbiminkia) :-)

    • gaelom

      Scherzi a parte, sai che non ho capito a che serve?

    • Il reverendo Degio

      A inviare link dei siti web. Prima, con iphone, se volevi inviare un link, dovevi copiare/incollare il link da safari, aprire mail, scrivere la mail, incollare il link, inviare. Adesso, con questa applicazione, pochi tap e via :)

      • gaelom

        Grazie.
        È una cosa che faccio molto da safari Mac, ma da iphone non mi era ancora capitato (nel senso che copiavo il link e lo incollavo nella mail)

  • Halduty

    Usa imessege, fai prima…

  • crissstian96

    79 centesimi onestamente a me sembrano un furto per un applicazione di così semplice produzione (ci vorranno si e no 2 giorni), e per altro sembra fatto coi piedi (per il fatto del register), comunque io ho sempre usato i qr code per trasferire link dal pc al cell, esistenza anche l’estensione per chrome

    • http://www.asroma.it/it/index.html cesareRoma

      per fortuna esistono i bambini come te che in due giorni fanno tutto ed ai quali sembrano un “furto” 79 centesimi di un degno prodotto

      a me sembra un buon servizio che mi sta tornando utile, ovviamente ci sono cose che cambierei e migliorerei ma tutto sommato come dice il “reverendo” aiuta a scambiare

      • topbao89

        io concordo con cristian, a 79 cent si trovano applicazioni decisamente migliori.. Questo è un programmino semplice e sarebbe gratis se solo non fosse l’unico a fare una cosa del genere..

  • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

    Mai provato SiteToPhone? Fa la stessa cosa e gratis… Anzi, proprio la stessa cosa no (dato che gli manca il push), ma la funzione è la stessa. Info: sitetophone.com
    Bye!

    • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

      EDIT:
      ho appena visto il video di presentazione sul sito, e vanno comunque i miei complimenti agli sviluppatori, se italiani tanto meglio! Quasi quasi ci faccio un pensierino…

  • PaoloS

    Su chrome uso l’estensione QR-code e fai subito con un qualunque lettore di codici a barre (android/ios)

    • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

      Oppure il caro vecchio Evernote… ;)

  • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

    Evernote, Instagram, SiteToPhone, ed in ultimo ElencoLettura integrato in iOS. Dai reverendo, esistono decine di modi prima di arrivare ad auto-inviarsi le mail (che tristezza) :) :P

    • iReaper

      ma se ho capito bene pushink manda note di testo anche al di fuori del browser, questi che hai citato sono tutti dei siti web…

      • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

        Non proprio. Sono (semmai) dei servizi che, sfruttando il cloud, permettono di avere dei dati sincronizzati su più dispositivi. Ad esempio Evernote (che è pure multipiattaforma) mi permette di inviare note da/per PC, Android, iPhone, BlackBerry, ecc…
        Mi correggo: poco fa ho scritto Instagram, volevo dire Instapaper… sorry! ;)

      • http://twitter.com/vitogiambino Vito Giambino

        Che poi non voglio fare il polemico per l’app presentata, tutt’altro… la sto pure per acquistare! :)

        • iReaper

          io l’ho presa, non è male. usavo spesso instapaper, ma questo è più veloce, dato che ha le notifiche push.

  • Antonio

    Ma lo hai installato su windows 98? :)
    come dicono gli altri esistono tanti altri modi e con app gratis come pastfire