Home Galaxy Nexus Estratte le GApps per Galaxy Nexus dalla ROM 4.0.4 Nuova fotocamera...

Estratte le GApps per Galaxy Nexus dalla ROM 4.0.4
Nuova fotocamera e nuovo browser

21 114

Schermata 12 2455908 alle 13.28.04 Estratte le GApps per Galaxy Nexus dalla ROM 4.0.4 <br> Nuova fotocamera e nuovo browserL’amico Pego mi ha informato che sono state estratte le GApps dalla ROM 4.0.4 per Galaxy Nexus, emessa settimana scorsa via OTA per la versione CDMA.

Il file include nuova fotocamera e nuovo browser, per installarle è richiesto un Data Wipe, trovate il tutto su XDA.

Non appena avrò un attimo di tempo conto di provarle.

Post simili

  • Giovanni

    ottimo,resto in attesa dei riscontri…

  • matiu

    davvero richiedono un wipe data?
    peccato…

    • http://www.batista70phone.com Loris alias batista70

      SnakeS ci sta lavorando, aspetto la sua ROM

  • zantorocha

    no ma più che altro che si svegli Google a rilasciare l’update, che siamo matti? prendiamo un GE per avere gli aggiornamenti per primi e dobbiamo aspettare? Con Nexus S venivano rilasciati aggiornamenti “a sorpresa” di cui non si sapeva nemmeno il changelog proprio perchè era il primo terminale su cui veniva rilasciato l’update. Mi auguro che entro breve arrivi qualcosa, sinceramente non ho voglia ogni volta di fare un wipe per flashare gli aggiornamenti delle singole Gapp, poi quando l’aggiornamento esce ci saranno sicuramente problemi e bisognerà tornare alla versione stock.In USA rilasciano il 4.0.4 e qua ci lasciano con ancora con la 4.0.2 che è ancora immatura. Jakju o non jakju mi sembra che ci sia una disparità di trattamento, va bene che la 4.0.4 migliora le prestazioni in 4g, però ci sono tante altre migliorie che sarebbero utili anche per non poveri europei! Scusate lo sfogo :)

  • Roberto alias rf74

    Più che altro il data wipe servirebbe per evitare incongruenze di dati, ma in teoria si potrebbe anche flashare da recovery, previo nandroid backup!

  • brian

    Ma si possono onstallare ank su galaxy s2

  • Andrea

    Vi spiego io il motivo per cui non è ancora stato rilasciato, ho abbandonato l’iPhone4 per provare la “concorrenza”,ero orientato verso il Galaxy S2, ma vista la piccola diversità di prezzo (si parla di meno di 70€ grazie all’offerta che ho trovato online con garanzia italia) ho optato per il Nexus.
    Dovrebbe arrivarmi domani, vedrete che domani sera, per festeggiare l’evento del mio passaggio ad Android verrà rilasciato ^^

    • Vix

      Anche io la penso come Andrea :) è solo questione di tempo e la versione 4.0.3 non è stata rilasciata per i numerosi bug presenti e con la 4.0.4 dovrà riallineare i due GE presenti sul mercato, sarà sufficiente attendere qualche giorno, ne sono sicuro (una mia convinzione, nessuna fonte).
      Poi diciamolo Google è Americana…. e i primi ad utilizzare i telefoni sono loro Americani (se capite cosa voglio dire) è solo che normale.
      Parola d’ordine : Attesa.

  • Vix

    Anche io la penso come Andrea: è solo questione di tempo e avremo i nexus aggiornati.
    La versione 4.0.3 non è stata rilasciata per i numerosi bug presenti riscontrati sul nexus S e con la 4.0.4 si vedrà il riallineamento dei due GE presenti sul mercato, sarà sufficiente attendere qualche giorno, ne sono sicuro (una mia convinzione, nessuna fonte).
    Poi diciamolo Google è Americana…. e i primi ad utilizzare i telefoni sono loro, gli Americani (se capite cosa voglio dire) è solo che normale.
    Parola d’ordine : Attesa.
    (quando si posta senza rileggere)

  • andrea

    Entro due giorni massimo, tutte le rom presenti saranno aggiornate, non mi va proprio di tornare ad una stock finché non avrò la matematica certezza che vada bene ,, mi manca la foxhound..attendooo,,, …

  • andrea

    Quel che voglio dire è che ci hanno tirato troppo fango addosso nel web a questo nexus, io l ho comprato con la 4.0.1 e sentivo molte critiche e molti che lo vendevano, la tempestiva 4.0.2 ha portato significativi miglioramenti alla fotocamera e sistema, con la 4.0.3 tutto è già quasi perfetto: fix volume, miglioramento generale del sistema, scomparso quella effetto reflow tipico di ics
    Ora la 4.0.4 .tra un mese e mezzo sarà un terminale super maturo, e tanti complimenti a google che tutela i suoi clienti, rispetto agli altri tip di gamma: Nokia lumnia ancora abbandonato a se stesso, iphone fermo da mesi con l inutilizzabile ios 5.1

  • andrea
  • Andrea

    Pongo una premessa: Ho avuto iPhone per 4 anni e solo ora sto cercando di scoprire Android proprio attraverso il Nexus, che come già detto poco fà, non ho ancora tra le mani. Non voglio alzare flame, non sono un fanboy Apple, altrimenti non avrei valutato la concorrenza, vorrei un confronto dai piu esperti.
    Arrivo da un mondo in cui esce un dispositivo all’anno, con pro e contro con ogni device può avere (come già sottolineato da molti, NON esiste il dispositivo perfetto) e un sistema castrato ma stabile.
    Android lo sto scoprendo al momento solo attraverso recensioni su vari blog, ma il dubbio che ho è questo: guardando i dispositivi in commercio ora, e i rumors per i prossimi in uscita (in primis l’attesissimo S3), come mai case come Samsung stanno spingendo cosi tanto sulle componentistiche hardware, si parla di quad-core, display da 4,6″, 2 Gb di ram (Attenzione, sono specifiche che molti utenti non hanno neppure sul proprio computer a casa eh!) per poi ritrovarsi sempre a lottare quotidianamente con la batteria o “modificare” l’aspetto del telefono con batterie maggiorate in modo da coprire per lo meno l’autonomia di una giornata?
    Il problema di fondo è sopperire a mancanza di “semplicità” software o ottimizzazioni con una brutale potenza hardware?
    RIPETO nuovamente, non sto muovendo un accusa al mondo Android, vorrei solamente cercare di capire determinate scelte attraverso il vostro aiuto.

    • http://www.batista70phone.com Massimiliano (aka Pigeonblood)

      Posso provare a rispondere io e lo faccio con più piacere del solito data l’estrema gentilezza ed educazione che usi per porre i tuoi quesiti. Senza entrare nel merito di come agisce un brand piuttosto che un altro, Android (è risaputo) è un OS affamato di risorse. Il motivo, almeno secondo me, però, non è solo questo. Proporre novità HW a getto continuo è solo una mossa commerciale che fa rima con evoluzione tecnologica. Se fossimo persone che ragionano con il cervello invece che appassionati che ragionano con il cuore, smetteremmo di correre dietro all’ultima novità del momento per sfruttare al 100% le prestazioni dei terminali che abbiamo e che, a volte, neanche conosciamo del tutto. Android è un sistema semplice ma diverso da quello da cui tu provieni e che, per quanto limitato, è il classico “ready out of the box”, a prova di incapace. Da possessore di entrambi, oltre che di molto altro, non posso negarti che, una volta compreso, Android regala molte soddisfazioni, soprattutto se ti piace customizzare il tuo dispositivo fino a renderlo unico e diverso dallo steso di un altra persona. La questione display è molto soggettiva: per il mio utilizzo tipico non potrei più rinunciare ai 5,3 pollici del Note ma ritengo che una misura compresa fra i 4,3 ed i 4,6 sia quella che si imporrà.
      Buona serata.

  • andrea

    Quanti andrea ci sono?

  • Andrea

    Ti ringrazio per la rapida ed esaustiva spiegazione. Impressionante come hai descritto con un frase il mondo iPhone, è davvero così, e quando un utente vuole uscire dal quel mondo preimpostato che si creano i problemi…perchè ci puoi fare davvero poco (ho sempre avuto il JB, conosco bene Cydia e le sue app, ma anche la grande instabilità di queste applicazioni).Non sputo nel piatto dove ho mangiato fino a ieri eh, iOS è fantastico, stabile, semplicissimo…forse è arrivato a essere troppo semplice per le mie necessità. E’ li che è nato il tarlo per Android, avevo visto il Galaxy S un annetto fà e non mi aveva entusiasmato, ma la vista dell’S2 mi ha scosso un’inarrestabile curiosità di sapere!
    Ti dico la verità, il Note è pazzesco, un design geniale, l’ho visto solo spento e volutamente non l’ho acceso. Mi conosco e so che avrei optare per acquistarlo immediatamente, ma effettivamente, ora come ora, per me è un dispositivo un pò troppo grosso, per quello ho deciso di optare per il Nexus (a dirla tutta la scelta è stata dettata dal fatto che l’ho trovato sotto i 480€ nuovo, con garanzia Italiana, altrimenti avrei “ripiegato” sull’S2).
    Vista la tua gentilezza, avrei una richiesta da farti: se tu fossi novello del mondo Android e con tanta voglia di sapere, dove inizieresti (oltre che in questo blog) a scovar le informazioni necessarie per muovere i “primi passi”? Grazie mille ^^

    • http://www.batista70phone.com Massimiliano (aka Pigeonblood)

      Se devo darti una risposta non posso che tirare l’acqua al nostro mulino. Il posto migliore è il nostro Forum dove quasi tutti gli ultimi dispositivi sono seguiti da fantastici sviluppatori e moderatori. Noi, poi, ci occupiamo di mettere il loro lavoro sul Blog con le nostre recensioni ed i nostri articoli. Ovvio, non siamo ancora a livello Di XDA (che resta il massimo) ma stiamo lavorando per diventarlo.
      Ancora grazie per aver condiviso tuo pensiero e, se posso permettermi, non escludere a priori il Note; usato in ottime condizioni si trova più o meno per la cifra che spenderai per il Nexus ma………….. è tutta un’altra cosa. ;-)

  • ndea46

    Hai ragione omonimo, uso il mio nick classico dai ;)

  • Stefano Valota

    android è un sistema esoso xche fa uso di un sistema virtualizzato, chiamato dalvik machine. la dalvik è un tramite tra hardware e software ma in senso generico xche la dalvik è un softwa quindi in modo grossolano diciamo tra hardware e qualunque cosa…. questo permette di usare l’HW che si vuole e il software che si vuole ( ovviamente la dalvik è apposita x android). il problema è che la virtualizzazione è ancora un concetto nuovo e poco ottimizzato x via della sua giovinezza x questo motivo necessita di tanta potenza infatti su un single core la dalvik gira abbastanza bene e su un dual core gira perfettamente quindi non è in sè android che consuma tanto o che non è ottimizzato o altro ma la macchina virtuale in sè, quindi maggiore è l’HW e meglio funzia la dalvik… iphone invece deve usare un determinato HW e una volta scelto ci crea attorno la versione di IOS e in quel caso nn ci sono problemi di compatibilità quindi la macchina virtuale sarebbe inutile x questo IOS è maggiormente ottimizzato e + fluido ma perde in espansione e compatibilità ( es voglio installare un OS sulla mia TV, se ci installo android va tranquillamente se metto IOS non funzia xche android è generico e quindi compatibile con tutto mentre invece IOS è specifico e ogni nuova compatibilità compone un lavoro apposito) quindi un dual core su IOS è anche sprecato e risulta puro marketing mentre invece su android c’è proprio una necessità… poi certe cose anche come ram da 2 gb ecc… quello è puro marketing xche alla dalvik non serve… cmq quei rumors sono già stati scartati e a quanto pare il sgs3 avrà ancora un dual core , ma molto migliorato con consumi ridotti sia sulla CPU ( risparmio del 45% ) che sulla GPU ( risparmio del 35%) garantendo cmq prestazioni superiori di circa un 25% in +… straordinario.. e la ram dovrebbe essere ancora un GB o poco + , il display è quasi obbligato xche una risoluzione di 1280×800 su un 4″ non ci stà quindi bisogna aumentare le dimensioni , ma fidati passato da un 3.5″ al 4.3-4.6″ fidati non torni indietro…

  • Andrea1

    non penso sia proprio solo strategia commerciale, quanto puó costare a Samsung che è un produttore un cip quadcore : 5 euro ?
    Costa meno mettere un hardware maggiore che la ricerca e sviluppo software.

  • ndea46

    Questo blog mi piace sempre piu! Grazie per la spiegazione Stefano, penso di aver perfettamente compreso! Non ero a conoscenza del fatto che Android è virtualizzato…uhmmm ottima cosa, vuol dire che potrà migliorare moltissimo con ottimizzazioni! Stefano tu hai il Nexus nuovo? Se si come ti trovi?