Home Sony Sony sviluppa sensore CMOS di nuova generazione per riprese video da 17.7...

Sony sviluppa sensore CMOS di nuova generazione per riprese video da 17.7 MP e velocità di elaborazione di 34.8 Gbps!

3 164

Stando a  quanto riportato sul  quotidiano nipponico ‘The Nikkei’, in genere una fonte attendibile, pare che Sony sia riuscita a sviluppare quello che sembra essere un potente sensore CMOS. Secondo il rapporto, il dispositivo di Sony può  ”convertire più pixel in segnali simultaneamente”, che si traduce in una riduzione del tempo di conversione fino al 75% rispetto ai sensori esistenti. Il nuovo sensore vanta una velocità di elaborazione di 34.8Gbps (che è fino a cinque volte più veloce rispetto ai precedenti sensori di Sony) e riprese video con 17.7MP a 120 fps (frames per second).

Logo Sony Sony sviluppa sensore CMOS di nuova generazione per riprese video da 17.7 MP e velocità di elaborazione di 34.8 Gbps!

A quanto pare, Sony è anche riuscita a tenere sotto controllo il consumo di energia tramite una rivisitazione della progettazione dei circuiti nel sensore.
Il Nikkei dice infine che Sony prevede di utilizzare la nuova tecnologia nelle macchine fotografiche digitali e nei telefoni cellulari, ma senza fornire informazioni sulle tempistiche.
Niente male, no?

english1 Sony sviluppa sensore CMOS di nuova generazione per riprese video da 17.7 MP e velocità di elaborazione di 34.8 Gbps!

Sony develops next-generation CMOS sensor for video with 17.7MP and processing speed of 34.8Gbps!

According to japanese daily ‘The Nikkei’, usually a reliable source, it seems that Sony succeeded in developing what appears to be a powerful CMOS sensor. According to the report, Sony’s device can “convert multiple pixels into signals simultaneously”, which results in a reduction of the conversion time by up to 75% when compared to existing sensors.
The new sensor boasts a processing speed of 34.8Gbps (that’s up to five times faster than previous Sony sensors) and shoots video with 17.7MP at 120 fps (frames per second). Apparently, Sony also managed to keep power consumption in check by revamping the circuit design in the sensor.
The Nikkei also says that Sony plans to use the new technology in digital cameras and cell phones, but without providing information about timing.
Not bad, don’t you?

Via

  • jack

    Dal titolo sembrerebbe che il sensore si chiami cmos ma non credo sia così o mi sbaglio?

    • Roy

      E’ il nome della tipologia di sensore. E’ un CMOS di nuova generazione, più potente rispetto ad altri della stessa tipologia.

      • jack

        Ti chiedevo perchè la parola cmos (mos complementari) contraddistingue un tipo di tecnologia usata in particolare per le porte logiche( non è quindi neanche una tipologia di sensore ), tecnologia che prevede come elemento base l’ accoppiamento di due tansistor mos, quindi mi sembrava strano che sony usasse questo termine per definire un sensore, cmq adesso il titolo è più chiaro