Home Jailbreak ChevronWP7 ha già cessato di esistere

ChevronWP7 ha già cessato di esistere

Forse c’era da aspettarselo anche se le speranze di avere un market alternativo , quale Cydia per iPhone ad esempio, erano cresciute in maniera notevole dopo il rilascio di “ChevronWP7” il tool che permetteva una sorta di jailbreak sui dispositivi WP7 e l’istallazione di applicazioni di terze parti non presenti in Marketplace, il market ufficiale di Microsoft. I tre sviluppatori che hanno creato il tool, Rafael Rivera, Chris Walsh e Long Zheng, hanno deciso di bloccarne il download e di eliminare l’applicazione dal web.

chevronwp7 ChevronWP7 ha già cessato di esistereI tre avrebbero preso la decisione dopo essere stati contattati da Brandon Watson, direttore per l’esperienza sviluppatori di Windows Phone 7, il quale dopo quello che è stato definito un leale e fruttoso colloquio, ha convinto i tre sviluppatori a sospendere i lavori di sviluppo di ChevronWP7. Sembra non sia escluso che Microsoft abbia offerto del denaro affinchè il tool fosse definitivamente cancellato. Abbiamo visto che non è sempre così facile fermare lo sviluppo di tools come questi (provate a chiedere dalle parti di Cupertino) e bisognerà vedere cosa succederà nel prossimo futuro se a Redmond non rilasceranno in fretta gli aggiornamenti promessi e tanto attesi.

FONTE

  • http://www.facebook.com/lorenzo.bedin Lorenzo Bedin

    “vi farò una proposta che non potrete rifiutare…” :smile:

  • iPalmed

    @Lorenza XDDDDDDD
    Non traddite la nostra famiglia XD (con due d)

  • GG1987

    Brandon ha parlato con loro in modo civile, gli ha offerto dei soldi per farli smettere, loro hanno accettato, lui li ha ringraziati e se ne è andato.
    Steve invece, con i creatori del Jailbreack, come minimo li ha minacciati del carcere a vita, loro si sono incazzati come faine ed adesso quasi tutti gli Iphone che vedo sono jailbreakkati…
    Posso solo immaginare quanto sia cresciuta l’ulcera del nostro Stevuccio caro dopo aver sentito la notizia!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  • fab985

    in realtà la notizia è ben diversa…
    la fonte dice “and have decided to take the rather drastic step of pulling and ceasing all development on the tool in order to “fast-track” discussions about Microsoft officially embracing homebrew development”.

    In pratica da quanto affermato, la microsoft potrebbe agevolare lo sviluppo di homebrew, rendendo di fatto inutile il jailbreak…

    Ha tutto un altro significato questa notizia adesso vero?
    potrebbe diventare anche interessante wp7 ai miei occhi a questo punto.

  • http://www.batista70phone.com pigeonblood

    Secondo me non cambia granchè. Di fatto da ieri il tool non è più scaricabile; mi riservo di verificare se quelli installati prima di questa notizia funzionano ancora (da domenica scorsa ho sbloccato il mio WP7). I tre dichiarano che cessano lo sviluppo dell’applicazione dopo una rapida (fast-track) discussione con Microsoft, ergo…………………….

  • Power_maniac

    soliti hack3r m3zz3 s3gh3……
    ne è pieno il mondo..
    ridicoli come pochi

  • fab985

    Estratto dal loro sito:

    “To pursue these goals with Microsoft’s support, Brandon Watson has agreed to engage in futher discussions with us about officially facilitating homebrew development on WP7. To fast-track discussions, we are discontinuing the unlocking tool effective immediately”,

    cerchiamo di essere precisi nel fare informazione, e sopratutto cerchiamo di non offendere chi impiega ore e ore del proprio tempo libero senza alcun compenso.

  • http://www.batista70phone.com pigeonblood

    Scusami Fab985, cosa intendi con “essere precisi nel fare informazione”? La traduzione letterale significa che i tre sviluppatori (che non mi sognerei mai di offendere, sia chiaro), dopo una franca e veloce discussione con Brandon Watson hanno scoperto di avere in comune gli stessi obiettivi di sviluppo di WP7 ma che Microsoft preferisce sviluppare in proprio, in casa (questo significa homebrew) gli updates al suo OS. Per questo motivo hanno deciso di interrompere con effetto immediato lo sviluppo del loro tool e di sospenderne il download. Trovi che, a parte qualche parola tradotta diversamente, il senso dell’articolo sia diverso? Io non entro nel merito del perchè e del percome. Mi limito a riportare la notizia dopo averla tradotta (da me visto che non mi fido dei traduttori on-line e che ho conseguito un buon punteggio al Toefl) e confrontata con alcune decine di siti e blog mondiali che dicono esattamente la stessa cosa. Se questo non è fare corretta informazione, mi piacerebbe confrontarmi con te per capirne qualcosa di più. In fondo il vero scopo di blog/siti come il nostro è lo scambio continuo di opinioni e pareri che, come vuole la semplice regola della buona educazione, devono rispettare il pensiero degli altri anche quando non lo si condivide. Grazie per la tua collaborazione.

  • fab985

    Per quando riguarda l’offendere mi riferivo al commento poco costruttivo di Power_maniac
    “soliti hack3r m3zz3 s3gh3……
    ne è pieno il mondo..
    ridicoli come pochi”

    io la notizia l’ho letta direttamente dal sito dei 3 sviluppatori di ChevronWP7 che cito nuovamente:
    “Through this discussion, we established a mutual understanding of our intent to enable homebrew opportunities and to open the Windows Phone 7 platform for broader access to developers and users.”

    da quanto ho capito (dal basso del mio Trinity :roll: ) ma con un pò di esperienza come modder, dicono di avere lo stesso intento di abilitare la possibilità delle homebrew e di “aprire” la piattaforma WP7 per un accesso più largo per sviluppatori ed utenti.

    Da quanto ne sò per homebrew si intende, come nel caso di psp e ps3, applicazioni non ufficiali, quindi viene a mancare l’utilità dello sblocco, visto che microsoft da quanto dicono ha intenzione di renderlo libero.

    Poi magari mi sbaglio, ma è questo che avevo capito, che quindi mi fà ben sperare per il futuro.

  • http://www.batista70phone.com pigeonblood

    Intanto complimenti sinceri per il tuo Trimity (basso un par di b…. ;-) ); non voglio fare questioni di lana caprina con le traduzioni, ma credo che l’avventura sia veramente finita. E il futuro non mi sembra presenti novità incoraggianti, basta leggere l’articolo sul prossimo aggiornamento WP7 atteso per Gennaio.